Tutte 728×90
Tutte 728×90

La Brutium ci ricasca: blitz del Lattarico (2-1)

La Brutium ci ricasca: blitz del Lattarico (2-1)

Davanti al pubblico di casa la squadra di De Vincenti incappa in un’altra domenica negativa. Non basta il gol illusorio di Bonofiglio arrivato dopo appena sei minuti di gioco.

gol_bonofiglio_con_lattarico

Bonofiglio realizza al sesto del primo tempo il gol dell’illusorio 1-0 della Brutium

Una rondine non fa primavera avranno pensato i tifosi della Brutium domenica pomeriggio dopo aver perso in casa 2-1 contro il Lattarico. Evidentemente non sono bastate le due vittorie consecutive che avevano chiuso il 2012 ed aperto il 2013 a dare una svolta al campionato dei rossoblù. A far pendere l’ago della bilancia dalla parte degli avversari sono sempre gli errori difensivi che hanno caratterizzato il cammino della squadra di Malvasi prima e di De Vincenti poi. Da sottolineare comunque la presenza sugli spalti di circa 150 tifosi che non hanno mai abbandonato i calciatori. CRONACA. Al primo affondo la Brutium passa in vantaggio. Infusino riesce a farsi largo dalla sinistra e crossa. Bonofiglio, ben appostato in area incorna alla perfezione e porta sull’1-0 i suoi. Sembra un pomeriggio differente dagli altri, ma invece è solo un’illusione. Il Lattarico inizia a guadagnare metri e ad un minuto dal riposo trova il pari. Colpa del portiere Malizia e del difensore De Rose che, non capendosi, permettono a G. Reale di gonfiare la rete da due passi. E pensare che il cross di Rovella proveniente dalla destra era innocuo. L’1-1 è una mazzata tremenda per i Lupacchiotti che rientrano negli spogliatoi col morale sotto i piedi. Nella ripresa tuttavia è un botta e risposta continuo, ma Ponzio per due volte non riesce a segnare. Nella prima occasione è bravo D’Alia a dirgli di no, nella seconda il suo tiro viene respinto in prossimità della linea di porta. In più c’è da sottolineare l’arbitraggio insufficiente di Mascali di Paola che non solo ha negato un rigore sacrosanto a Martire, ma non ha mai sanzionato le attenzioni “particolari” riservate dagli ospiti agli attaccanti della Brutium. La frittata arriva 77′ quando, sugli sviluppi di una rimessa laterale, la retroguardia rossoblù lascia colpevolmente solo Rovella che non se lo fa ripetere due volte e firma un blitz preziosissimo. (Luca Sini)

Il tabellino
BRUTIUM COSENZA: Malizia, De Rose I. (79′ Di Maria), Vommaro, Scarlato, Ponzio, Bonofiglio, Preite, Martire, Naccarato (46′ Daniele), Oliveto, Infusino (33′ Corrao). A disp.: Gaudio, De Rose F., Conforti, Foggetti. All.: De Vincenti
LATTARICO: D’Alia, Bartucci, Reale G., Costabile (72′ Perri), Aiello, Santagata, Rovella, Real R., Covello, Muto, Donato (91′ Cirillo). A disp.: Speranza, Ruffolo, Salerno, Perrone. All.: Perri
ARBITRO: Mascali di Paola
MARCATORI: 6′ Bonofiglio (B). 44′ Reale G., 77′ Rovella
NOTE: Spettatori circa 150. Ammoniti Bonofiglio (B), Scarlato (B), Costabile (L), Reale G. (L), Reale R. (L). Angoli 3-2 per il Lattarico

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it