Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sanvitino, il Cosenza non demorde. Pressing su Palazzo dei Bruzi

Sanvitino, il Cosenza non demorde. Pressing su Palazzo dei Bruzi

I lavori di ammodernamento sono considerati alla base del nuovo progetto tecnico e in società c’è nervosismo per il dietrofron del comune: Guarascio interverrà in prima persona. Al rientro da Lorica si sfrutterà il San Vito.
occhiuto e guarascioIl sindaco di Cosenza Mario Occhiuto e il presidente rossoblù Eugenio Guarascio
La questione Sanvitino ha fatto preoccupare il presidente Eugenio Guarascio che in queste ore è tornato alla carica con il sindaco Occhiuto e i suoi tecnici. L’amministrazione comunale, dopo aver annunciato l’intervento subito dopo la conquista della Coppa Italia, non reputa più sostenibile la cifra da dover investire per la realizzazione del manto in sintetico (500mila euro circa), così ha congelato i lavori previsti già per la metà di giugno. Anche il direttore sportivo Mauro Meluso è rimasto perplesso dalla frenata registra da Palazzo dei Bruzi perché il nuovo scenario di certo non depone a favore del Cosenza neppure in chiave-mercato, dove il rischio di un veloce passaparola tra i calciatori su ciò che si è verificato nella scorsa stagione (allenamento e doccia in due parti distinte della città, ndr) è concreto. Guarascio sembra molto determinato e sulla vicenda è pronto a farsi sentire di nuovo con il primo cittadino, del resto c’è una promessa pubblica da mantenere. Sono già in programma dei nuovi incontri tra i periti del club e quelli del comune per cercare di uscire da un pericoloso cul de sac che rischia di compromettere il futuro prossimo del sodalizio. Per un salto di qualità concreto è impossibile che la squadra non possa disporre di una propria struttura dove provare situazioni di gioco e schemi durante la settimana. Al ritorno da Lorica i Lupi pertanto si alleneranno al San Vito così come avvenne una stagione fa. In questo momento passa in secondo piano perfino la questione relativa allo sponsor tecnico: dopo la rottura con Onze restano i preventivi di Legea, Erreà e Givova. In netto vantaggio sembra esserci la prima azienda.
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts