Cosenza Calcio

Corsi: “Volevo la maglia numero dieci. Ma Roselli mi farà fare il terzino”

Uno dei senatori del Cosenza svela quale sarà il suo ruolo: “Ho parlato con il mister e partirò da laterale basso. Si è creato un gruppo compatto, con i nuovi calciatori già a loro agio. Vogliamo continuare a toglierci soddisfazioni”. 
statella-arrighini-corsiStatella, Arrighini e Corsi a margine di una seduta di allenamento a Lorica
LORICA Angelo Corsi è diventato il senatore del gruppo. Con Blondett e Criaco è il calciatore che è da più tempo in organico, cosa che lo riempie di orgoglio. Richiesto espressamente da Giorgio Roselli, non ha mai avuto il dubbio che la sua permanenza a Cosenza potesse diventare un problema. Neppure quando sono sorte alcune criticità. Elemento polivalente, può ricoprire diversi ruoli nello scacchiere tattico dei Lupi. “Ho parlato con il mister e quest’anno partirò da terzino destro. Mi è stata chiesta la disponibilità a ricoprire questa posizione e l’ho data immediatamente. Io avrei voluto giocare trequartista con la maglia numero dieci sulle spalle – scherza – ma sono pronto a sistemarmi dove deciderà l’allenatore”. Rispetto ad un anno fa, stavolta è la Calabria il teatro del precampionato dei Lupi. “Fondamentalmente c’è poca differenza con il ritiro svolto in Umbria, qui siamo ad un’altitudine diversa e riusciamo a lavorare con maggiore intensità. In Sila ci sentiamo a casa dato che ci sono tanti tifosi che vengono a vedere le sedute e le partitelle. La preparazione? Con il fatto che si gioca già domenica ad Ascoli, forse ancora non siamo entrati nel vivo, ma stiamo procedendo in modo graduale e proviamo ogni giorno tante soluzioni offensive e difensive”. Sottolineare che Corsi è uno dei leader del gruppo sembra superfluo vista la sua attitudine ad entrare da subito in confidenza con i compagni di squadra. “Il gruppo si sta compattando, chi ha rinnovato il contratto ha permesso l’inserimento dei nuovi calciatori in maniera rapida. Dal punto di vista tecnico, invece, la rosa verrà completata più avanti anche se c’è tanta qualità grazie ai ragazzi provenienti dalle Primavere della A e ai colpi realizzati dal ds Meluso. Manca ancora un mese alla fine del mercato e di tempo ce n’è tanto. Abbiamo tuttavia la consapevolezza di avere mezzi importanti a disposizione e siamo concentrati nel migliorare i risultati centrati a maggio. La vittoria della Coppa Italia e la salvezza conquistata con largo margine ci hanno fatto capire che è possibile dare altre soddisfazioni ai nostri sostenitori. Ogni stagione è particolare, però per adesso sta andando tutto alla perfezione”. Clicca qui per la fotogallery della mattinata. (Antonio Clausi)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina