Tutte 728×90
Tutte 728×90

Morrone, che notizia! Il Dipignano strappa un pari (2-2)

Morrone, che notizia! Il Dipignano strappa un pari (2-2)

I granata dopo dieci successi consecutivi allentano la presa. Gli uomini di De Lio vanno subito sotto, poi rimontano con Garritano e Cribari, ma si fanno nuovamente agguantare.

Si ferma la cavalcata granata che fino ad oggi aveva conosciuto solo la vittoria (foto francesco greco). Dopo dieci successi consecutivi, i padroni di casa hanno dovuto concedere il punto agli agguerriti ospiti. Gara attenta e ordinata quella del Dipignano, che ha sfruttato al meglio le poche occasioni avute, conquistando, in maniera cinica, un punto importantissimo. La capolista è apparsa contratta nei primi minuti e come spesso gli è successo quest’anno, è andata sotto al primo tiro subito. Al minuto 5’, infatti, Genise porta avanti il Dipignano. La reazione non tarda ad arrivare, Cribari e Volpintesta vanno vicini la pari. Al terzo tentativo, minuto 24’, la Morrone pareggia: cross dalla sinistra di Leccadito, indecisione del portiere e Garritano lesto ad approfittarne, 1-1. Il gol galvanizza Cardillo e soci, ma i successivi attacchi alla porta ospite non portano al desiderato vantaggio. La ripresa è a tinte granata. La capolista tiene il pallino del gioco per tutti e 45 minuti, con gli uomini di mister Nigro, ordinati dietro la linea della palla e pronti a scatenarsi di rimessa. Al minuto 56’, Cribari con il suo nono centro stagionale, porta la Morrone in vantaggio, 2-1. Sembra profilarsi il solito copione. Invece, il Dipignano è bravo a non disunirsi, regge l’urto nel momento peggiore e trova addirittura il pari, con Bonessi al minuto 63’. I padroni di casa riprendo subito ad assaltare la porta difesa da Bruzzesi. Intorno al 75’ clamorosa palla gol capitata sui piedi di Ruffolo, bravo a farsi trovare nell’area piccola, un po meno a concludere, palla alta sulla traversa. Negli ultimi 15 minuti sono almeno tre le occasioni per i granata, ma il punteggio non cambia più e la Morrone per la prima volta quest’anno non vince la partita. Un plauso agli ospiti, caparbi e determinati, punto d’oro per la corsa ai play off. Per la capolista sarà una settimana importante, tocca subito rialzarsi per ribadire la supremazia in questo campionato.

Il tabellino:
MORRONE (4-3-3): Mazza 6; Bugliari 5, Masottini 6, Conforti 5,5 (Vinti 6), Granata 6,5; Ruffolo 5, Cardillo 6 (Infusino 6), Leccadito 6; Volpintesta 6,5 (Morelli sv), Garritano 6,5 (oliveto 6), Cribari 6,5. A disp: Manfredi, Infusino, Oliveto, Alessio, Morelli, Vinti. All.: Massimo De Lio.
DIPIGANO (4-4-2): Bruzzesi 6; Martino 6, Pasqua 6,5, Boschelli 6; Senise 6,5, Pellegrino 6, Spizzirri 6, De Luca 6,5; Bonessi 6,5, Viafora 6. A disp: Pozzo, Luciani, Fiorino, Pasqua. All.: Nigro.
MARCATORI: 5’ pt Genise (D), 24’ pt Garritano (M), 11’ st Cribari (M), 18’ st Bonessi (D)
ARBITRO: Camera
NOTE: Pomeriggio soleggiato, spettatori 150 circa.

Related posts