Tutte 728×90
Tutte 728×90

«Salvini vuole boicottare la festa della Repubblica, cittadini e sindaci scendano in piazza»

«Salvini vuole boicottare la festa della Repubblica, cittadini e sindaci scendano in piazza»

A fronte dell’invito della Lega di Salvini di boicottare le celebrazioni per la Festa della Repubblica organizzate dalle prefetture su tutto il territorio nazionale e regionale come Federazione provinciale del PD lanciamo l’appello a tutti i Sindaci, gli amministratori e ai cittadini di parteciparvi massicciamente per ribadire la vicinanza del Popolo italiano alla Repubblica e a tutte le sue istituzioni democratiche.

In un momento di grave crisi istituzionale riteniamo, infatti, che la difesa della Costituzione e della Repubblica, proprio nel giorno della loro celebrazione, siano il modo migliore per rafforzare i legami della comunità nazionale e per respingere inviti eversivi come quelli della Lega di insultare le massime istituzioni repubblicane e di boicottare la Festa della Repubblica.

La Repubblica è più forte di capi partito e di partiti che ancora una volta stanno dimostrando la loro immaturità costituzionale e un pericoloso atteggiamento antinazionale e antidemocratico che va respinto decisamente.

I Sindaci, ne sono certo, sapranno cogliere questa occasione per manifestare l’affetto delle loro comunità alla Repubblica e alle sue istituzioni democratiche. 

Luigi Guglielmelli 

Segretario provinciale PD Cosenza

Related posts