Tutte 728×90
Tutte 728×90

Primavera, il Cosenza non si ferma più. Perugia steso 3-0

Primavera, il Cosenza non si ferma più. Perugia steso 3-0

La squadra di De Angelis gira per il verso giusto. Il Cosenza Primavera schianta il Perugia: a segno Santangelo, Paglia e Licciardello.

La tanto agognata vittoria tra le mura amiche, ricercata e voluta, arriva finalmente alla 14 giornata di campionato. Di fatto, I ragazzi agli ordini di miste De Angelis portano a casa i primi tre punti casalinghi schiantando con un secco 3-0 i parità del Perugia. La partita si sblocca al minuto 16 con Santangelo che ben imbeccato da Salines batte il pipelet umbro. Raddoppio rossoblu arriva nella Ripresa Con Paglia che finalizza un tiro dagli undici metri procurato da Peguiron. Il punto esclamativo al match lo mette Licciardello al minuto 86 che, ben assistito da Nicoletti, mette la palla alle spalle di un incolpevole Bocci chiude definitivamente le ostilità.  (Francesco Pellicori)

Il Tabellino di Cosenza-Perugia

COSENZA: Quintiero; Santangelo, Caiazzo, Paglia, Moretti, Salines, Peguiron, Sernia, Mascari, Sueva, Licciardello. A disp.: Sordini, Militano, Nicoletti, Di Salvo, Guidoni, Tripli, Giorgiò, Cardamone, Misuri, Ferrigno, Rugna, Antoniotti. All.: Stefano De Angelis.
PERUGIA: Bocci; Vagnoni, Righetti, Pagliari, Stramaccioni, Giordano, Romano, Corradini, Barbarossa, Settimi, Minacori. A disp.: Kisyc, Lucali, Santini, Bagnolo, Cavaliere, Trawally, Metelli, Odishelidze, Leite. All.: Giovanni Pagliari.
ARBITRO: Marotta di Sapri.
MARCATORI: 16′ Santangelo (C), 73′ rig. Paglia (C), 86′ Licciardello (C).

Related posts