Dall' Italia

Pompieri uccisi in Alessandria, fermato un uomo: ecco di chi si tratta

Svolta nelle indagini sulla morte dei pompieri uccisi in provincia di Alessandria. La procura ferma una persona. Voleva truffare l'assicurazione.

I carabinieri del Comando Provinciale di Alessandria hanno fermato Giovanni Vincenti, l’uomo che aveva ristrutturato la cascina che, secondo quanto apprende Cosenza Channel, sarebbe stata al centro di un’asta giudiziaria dinanzi al tribunale di Alessandria, in quanto la situazione debitoria del titolare era pesante. Dopo dieci ore di interrogatorio, la procura di Alessandria ha emesso un decreto di fermo di indiziato di delitto nei confronti dell’uomo che nel corso della notte aveva risposto alle domande, in presenza del suo avvocato di fiducia.

Nella strage di Quargnento, comune in provincia di Alessandria al confine con la zona nord del Monferrato, hanno perso la vita tre pompieri: Antonino Candido, Marco Triches e Matteo Gastaldo. Le ipotesi di reato sono attentato e frode all’assicurazione, che voleva truffare per i motivi esposti sopra, e omicidio plurimo.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina