GiudiziariaIn evidenza home

“Genesi” in abbreviato, parte il processo contro Marco Petrini: le novità

E' iniziato oggi il processo contro il magistrato sospeso dal Csm, Marco Petrini. Accolte le richieste della difesa. Il giudice ha deciso di sottoporsi all'esame delle parti processuali.

E’ iniziato oggi il processo, in abbreviato, contro il giudice Marco Petrini accusato di corruzione in atti giudiziari aggravata dal metodo mafioso. Il ministero della Giustizia si è costituito parte civile con l’Avvocatura generale, chiedendo un risarcimento danni pari a 5 milioni di euro.

Accolte le richieste di Marco Petrini

Gli avvocati di Marco Petrini, invece, hanno sollevato delle questioni preliminari. I legali Agostino De Caro e Francesco Calderaro hanno chiesto che la Dda di Salerno riversi negli atti del fascicolo i verbali di interrogatorio dell’avvocato Francesco Saraco e del commercialista Claudio Schiavone, recentemente arrestato. Il giudice del tribunale di Salerno, Vincenzo Pellegrino ha accolto la richiesta, ordinando alla pubblica accusa di mettere a disposizione quei verbali alla difesa di Petrini. In questi documenti ci sarebbero delle dichiarazioni a favore del magistrato sospeso dal Csm.

In questo filone d’indagine di “Genesi” sono imputati, oltre a Marco Petrini, Francesco Saraco ed Emilio Mario Santoro, ex medico dell’Asp di Cosenza. Petrini, spiegano i suoi legali, si sottoporrà all’esame delle parti processuali nella prossima udienza.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina