Cosenza Calcio

Guarascio “conferma” Occhiuzzi: «Ha trascinato il Cosenza alla salvezza»

Il presidente Eugenio Guarascio si congratula con la squadra dopo la salvezza. «Il Cosenza ce l'ha fatta perché ha sempre creduto nella B».

«Ce l’abbiamo fatta! Ce l’abbiamo fatta perché ci abbiamo creduto sempre, anche quando tutto sembrava perduto e mettevamo piede negli stadi solo apparentamente vuoti ma carichi di aspettative e desiderio di vittoria». Con queste parole il presidente del Cosenza Eugenio Guarascio celebra l’impresa dei rossoblù.

Guarascio e la “conferma” di Occhiuzzi

Il presidente poi lascia intuire che anche il prossimo campionato vedere in panchina Il Principe. Durante il lockdown ha rigenerato un collettivo dormiente e posto i presupposti per qualcosa di incredibile. Ieri sera, poi, l’apoteosi. «In questo momento pieno di gioia ed entusiasmo è mio dovere rivolgere sentimenti di gratitudine e stima a tutti coloro che hanno reso possibile questa impresa – spiega Guarascio -. A partire da mister Occhiuzzi, un figlio di questo Cosenza che con umiltà e coraggio ha trascinato la squadra al grande risultato della permanenza in serie B».

I ringraziamenti collettivi

«Grazie ai giocatori, allo staff nella sua interezza, ai tifosi rossoblù di ogni dove che ci hanno accompagnato in questa avvincente avventura: tutti sono stati protagonisti, tutti sono stati parte della squadra e hanno reso possibile la vittoria. Questo traguardo – chiude Guarascio – insegna che l’unione rende possibile qualsiasi impresa perché, come diceva l’indimenticabile Eduardo Galeano, il calcio è l’arte dell’imprevedibile».

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina