sabato,Luglio 2 2022

Usb: quarta notte di presidio. La lotta del Sant’Anna Hospital non si ferma

Dopo il grandissimo fronte di lotta e l’altissima resistenza portata avanti esclusivamente dalla USB e dall’intera classe lavoratrice del S. Anna Hospital e dopo i continui incontri istituzionali, gli stessi lavoratori continuano il presidio anche stanotte e possiamo dire che siamo alla quarta notte di presidio. USB insieme a tutti gli Operatori Sanitari del S.

Usb: quarta notte di presidio. La lotta del Sant’Anna Hospital non si ferma

Dopo il grandissimo fronte di lotta e l’altissima resistenza portata avanti esclusivamente dalla USB e dall’intera classe lavoratrice del S. Anna Hospital e dopo i continui incontri istituzionali, gli stessi lavoratori continuano il presidio anche stanotte e possiamo dire che siamo alla quarta notte di presidio.

USB insieme a tutti gli Operatori Sanitari del S. Anna Hospital di Catanzaro non indietreggerà neanche di un solo millimetro e continuerà la lotta dura, per rivendicare appunto il diritto di tutti senza distinzione alcuna, ed è per questo che combatteremo senza tregua notte dopo notte, perché domani ci attende un altro giorno di intensa lotta per l’obiettivo comune il quale è il diritto di tutti.

Catanzaro, 07/01/2021

Articoli correlati