Altre di CronacaGiudiziariaIn evidenza home

Piazza Bilotti restituita al Comune di Cosenza: ecco il provvedimento

Il Riesame di Cosenza dissequestra piazza Bilotti. Chiusi, però, l'area museale e i corrispondenti spazi superiori e inferiori.

Anche l’ultimo passaggio è stato completato. Da oggi piazza Bilotti potrà essere riaperta al pubblico dopo il provvedimento di revoca del sequestro dell’opera pubblica, finita al centro di un’inchiesta della Dda di Catanzaro. Il Riesame di Cosenza infatti ha dato parere favorevole alla richiesta avanzata il 3 aprile scorso dal comune di Cosenza, rappresentato dall’avvocato Nicola Carratelli.

Il collegio giudicante, presieduto dal presidente Carmen Ciarcia (giudici a latere Stefania Antico e Iole Vigna) ha preso atto dell’esito dell’attività di verifica della sicurezza e della consistenza delle opere e delle strutture in calcestruzzo della pizza, come da relazione tecnica redatta, su incarico dell’amministrazione comunale, dalla Sismlab srl e ha rilevato, pertanto, che risultano sussistenti le condizioni per la fruibilità della piazza e dei relativi locali e strutture, per la parte diversa dall’area mussale e corrispondenti spazi superiori e inferiori (appositamente transennati per impedire l’accesso al pubblico, come da fotografie ritraenti lo stato dei luoghi), essendo venute meno le ragioni di cautela poste a base del vincolo originario. 

Per questi motivi, dunque, il tribunale del Riesame di Cosenza ha disposto «il dissequestro della piazza Bilotti per la parte diversa dall’area mussale e corrispondenti spazi superiori e inferiori» con conseguente restituzione in favore dell’amministrazione comunale di Cosenza.

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel, Famiglia Cristiana e Maria con Te.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina