mercoledì,Agosto 10 2022

Calabria Verde, il commissario Oliva replica a Guccione

«Non rispondono al vero le notizie, diffuse a mezzo stampa, in ordine al rischio di un possibile stop della campagna antincendi boschiva». Lo dice il Commissario straordinario di Calabria Verde, Giuseppe Oliva. «Ai fini di una corretta informazione – afferma Oliva – è doveroso fornire informazioni e precisazioni utili ad inquadrare e definire l’esatta realtà

Calabria Verde, il commissario Oliva replica a Guccione

«Non rispondono al vero le notizie, diffuse a mezzo stampa, in ordine al rischio di un possibile stop della campagna antincendi boschiva».

Lo dice il Commissario straordinario di Calabria Verde, Giuseppe Oliva. «Ai fini di una corretta informazione – afferma Oliva – è doveroso fornire informazioni e precisazioni utili ad inquadrare e definire l’esatta realtà dei fatti». Dal generale al particolare: «Qualche giorno fa ci si accusava di non aver predisposto per tempo gli atti di gara per l’affidamento del servizio antincendi aereo. Già in quella occasione facevamo presente essere stati approvati gli atti in questione, con due distinte delibere, l’una dell’8 Aprile, l’altra del 13 Maggio scorsi. Oggi quel cammino compie ulteriori passi avanti con l’avvio, proprio in data odierna, da parte della Stazione Unica Appaltante, della procedura aperta per l’affidamento del servizio che, è bene precisare una volta ancora, continuerà comunque ad essere svolto e garantito dall’attuale gestore, anche nelle more del completamento dell’iter, come previsto nel Piano antincendi 2021». Aggiunge Oliva: «Anche la fornitura dei dispositivi di protezione individuale agli operatori sarà ovviamente assicurata, contestualmente all’entrata a regime del servizio: a tal fineCalabria Verde ha già adottato delibera di autorizzazione a contrarreper la fornitura di quanto occorrente, così colmando un vuoto di oltre 5 anni».

Calabria Verde

L’Ufficio del Commissario straordinario

Articoli correlati