Dal MondoDall' ItaliaUltim'ora

Estate settembrina fino a venerdì, poi cambia tutto: ecco dove

Estate settembrina: l'alta pressione che sta portando un tempo ancora estivo su gran parte d'Italia comincerà ad accusare una certa stanchezza

Nei prossimi giorni l’alta pressione che sta portando un tempo ancora estivo su gran parte d’Italia comincerà ad accusare una certa stanchezza e così ne approfitteranno ben due vortici ciclonici di natura e origine diversa. Il team del sito www.iLMeteo.it informa che fino a mercoledì sarà una bassa pressione in arrivo dai Balcani a generare un tempo spesso perturbato sulle regioni meridionali dove non mancheranno i temporali soprattutto nelle ore pomeridiane.

Da venerdì la situazione cambierà radicalmente, infatti sarà un vortice in arrivo dall’oceano Atlantico a pilotare una perturbazione che avrà come bersaglio principale le due Isole Maggiori e poi ancora una volta il Sud, ma nel corso del weekend ci sarà spazio per dei temporali anche sulle regioni settentrionali, specie sulle Alpi e sul Trivenetoe localmente fin sulle pianure di Veneto e Friuli. Questa perturbazione potrebbe fare da apripista a un vortice ciclonico più profondo che potrebbe arrivare in Italia nella prossima settimana, dando il via a tutti gli effetti alla stagione autunnale.

NEL DETTAGLIO

  • Martedì 7. Al nord: ampiamente soleggiato. Al centro: cielo poco nuvoloso, clima estivo. Al sud: via via più instabile su Calabria e Sicilia con temporali.
  • Mercoledì 8. Al nord: nubi sparse sulle Alpi, tanto sole altrove. Al centro: temporali pomeridiani su Sardegna sudorientale e Appennini tra Lazio, Abruzzo e Molise. Al sud: temporali pomeridiani sulla Sicilia e anche su Calabria e Puglia (specie ioniche).
  • Giovedì 9. Al nord: molte nubi al Nordovest, più sole al Nordest. Al centro: precipitazioni sulla Sardegna, prima orientale e poi settentrionale. Al sud: via via più instabile su Salento, Calabria e Sicilia.

Fonte: AdnKronos

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina