martedì,Novembre 29 2022

Gas, la Russia chiude i propri rubinetti alla Finlandia

L'interruzione avverrà domani mattina. Il numero uno della società scandinava Gasum: «Deplorevole l'interruzione dei contratti»

Gas, la Russia chiude i propri rubinetti alla Finlandia

La Russia decide uno stop da domani al flusso di gas alla Finlandia. Gazprom Export oggi, si legge in una nota, “ha informato la società energetica finlandese Gasum che le forniture di gas naturale alla Finlandia nell’ambito del contratto di fornitura di Gasum saranno interrotte sabato alle 7“.

Da domani Gasum, si legge nella nota, “fornirà gas naturale ai propri clienti da altre fonti attraverso il gasdotto Balticconnector. Le stazioni di rifornimento di gas di Gasum nell’area della rete del gas continueranno a funzionare normalmente”.

“È altamente deplorevole che le forniture di gas naturale nell’ambito del nostro contratto di fornitura vengano ora interrotte. Tuttavia, ci siamo preparati con cura per questa situazione e a condizione che non ci siano interruzioni nella rete di trasporto del gas, saremo in grado di fornire gas a tutti i nostri clienti nei prossimi mesi “, afferma il Ceo di Gasum Mika Wiljanen.

fonte: Adnkronos

Articoli correlati