giovedì,Ottobre 6 2022

Cosenza, al via la gara per l’affidamento della raccolta rifiuti: a bando 52 milioni di euro per 5 anni

Aperta la procedura per la selezione della ditta che dovrà occuparsi dell'igiene urbana: ecco le scadenze e le modalità per partecipare

Cosenza, al via la gara per l’affidamento della raccolta rifiuti: a bando 52 milioni di euro per 5 anni

Il settore Ambiente e decoro urbano del Comune di Cosenza, attraverso il dirigente Giovanni Ramundo, ha pubblicato il bando di gara europea, a procedura telematica aperta, per l’affidamento dei servizi integrati di igiene urbana. Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro le 14 del prossimo 17 ottobre. La durata del contratto di appalto è di 60 mesi (cinque anni) per un valore complessivo di quasi 52 milioni di euro.

L’affidamento avverrà mediante procedura aperta con applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità prezzo, ai sensi degli articoli 34, 44, 52, 58, 60 e 95 del Codice degli appalti. Ai sensi dell’articolo 58 del Codice degli appalti, la procedura aperta è interamente svolta tramite il sistema informatico per le procedure telematiche di acquisto accessibile all’indirizzo www.acquistinretepa.it e conforme alle prescrizioni dell’articolo 44 del Codice e del decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri n. 148/2021. Attraverso il sito si accede alla procedura nonché alla documentazione di gara. La documentazione di gara è accessibile sul sito della stazione appaltante: www.comune.cosenza.it all’albo pretorio, nell’area “Amministrazione trasparente” – sezione “Bandi di gara” e sul sistema www.acquistainretepa.it – area “Documentazione”.

L’appalto è costituito da un unico lotto, in quanto il servizio oggetto di affidamento richiede una gestione unitaria, atteso che le prestazioni in cui si articola hanno, le une rispetto alle altre, carattere di complementarietà e una eventuale loro gestione separata risulterebbe fortemente compromessa in termini di efficacia ed efficienza.

Gli operatori economici interessati possono partecipare al bando di gara in forma singola o associata, purché in possesso dei requisiti prescritti, di idoneità, di capacità economica e finanziaria, di capacità tecnica e professionale.

Per ogni altra informazione, è possibile consultare il bando di gara sul sito del Comune (www.comune.cosenza.it), sezione bandi di gara e contratti o collegarsi al link: https://cosenza.etrasparenza.it/archivio11_bandi-gare-e-contratti_0_863464_876_1.html . Ai fini di un’ampia diffusione il bando di gara è stato pubblicato anche sulla Gazzetta Ufficiale della Comunità Europea, sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, sul sito del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, sulla Piattaforma Mepa e su quella dell’Anac (Autorità nazionale anticorruzione).