lunedì,Febbraio 6 2023

Camigliatello Silano, turisti bloccati in auto per ore. «Ora andremo a Roccaraso…»

Strade impercorribili per chi aveva deciso di andare a sciare in montagna. Un post su Instagram solleva l'ennesimo caso in Calabria: ma riusciamo a fare turismo 365 giorni all'anno?

Camigliatello Silano, turisti bloccati in auto per ore. «Ora andremo a Roccaraso…»

Strade bloccate a Camigliatello Silano per i turisti che oggi, domenica 22 gennaio 2023, avevano deciso di andare a sciare sulle montagne della Sila cosentina. Un post su Instagram di Biagio Barletta, che ha segnalato l’accaduto anche al nostro network, fa montare l’ennesimo caso sulla capacità di fare turismo nella nostra regione, offrendo servizi a chi sceglie la Sila come meta turistica invernale.

«Turismo in Calabria stagione invernale 2023, bloccati nel traffico per ore per scendere dalle piste a Camigliatello. Aspettiamo ancora di decollare con il turismo quando non si riesce nemmeno a camminare. E se per caso c’è un’emergenza come si gestisce la cosa per i mezzi di soccorso agi. Ma forse oggi fortunatamente no se n’è accorto nessuno e la domenica è passata comunque, magari la prossima volta le stesse persone andranno a Roccaraso e faranno prima per andare sulla neve. Non avendo altro da fare ho scritto questo post così passa il tempo. Nessuno metterà like e la cosa passerà» scrive l’utente del social network.

Il messaggio, tramite gli opportuni hashtag è stato recapitato alla struttura di Calabria Straordinaria, nata da un’idea dell’ex assessore regionale al Turismo, Fausto Orsomarso, all’amministrazione comunale di Spezzano della Sila, di cui Camigliatello Silano fa parte, e al presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto.

Articoli correlati