venerdì,Marzo 1 2024

Sport e inclusione, domenica la “Partita del Sorriso” a cura della ASD Totò For Special Ones

All'evento in previsione nella mattinata del 26 saranno presenti i tamburi della Sila e gli ultrà rossoblu

Sport e inclusione, domenica la “Partita del Sorriso” a cura della ASD Totò For Special Ones

L’Associazione ASD Totò For Special Ones che opera con ragazzi dai 12 ai 40 anni con disabilità intellettivo-relazionale, è presente a Cosenza con lo scopo di fornire strumenti per il superamento del disagio e dell’emarginazione dei ragazzi con disabilità e soprattutto fornire loro una base motoria che sia utile nel corso della loro vita. Si tratta della prima associazione sportiva che si occupa di Calcio FIGC con ragazzi disabili il cui presidente è Luca cavaliere, educatore e allenatore calcio disabili.

Dal 19 dicembre si è affiliata al Cosenza Calcio dando vita al Cosenza For Special, squadra di calcio composta da ragazzi con disabilità intellettivo relazionale. Il 26 marzo alle ore 10:30 ha organizzato presso Sport village Zumpano, la “Partita del Sorriso” insieme ad altre ASD di ragazzi con disabilità e non. Ci saranno delle partite inclusive con lo scopo di promuovere lo Sport e il divertimento. Saranno presenti i tamburi della Sila e gli ultrà del Cosenza ad animare la giornata.

L’ASD promuove costantemente attività sportiva di animazione e aggregazione giovanile all’interno della struttura calcistica e fuori, attività culturali di orientamento, recupero e sostegno, attività di sensibilizzazione territoriale sulle problematiche dei minori e disabili e partecipa anche ad attività a sostegno delle persone con disabilità. Si incoraggiano e si sviluppano azioni concrete e relazioni sociali migliorando la qualità di vita generale promuovendo cambiamenti significativi nel contesto culturale della comunità. Favorendo, tra l’altro, momenti di conoscenza e integrazione con la città e di svago soprattutto motori.

Articoli correlati