venerdì,Giugno 14 2024

Cosenza, screening gratuito del gruppo Citrigno sul tema “Il diabete non fa distinzioni”

L'evento si terrà il prossimo 24 maggio 2024 alle 16.30 in piazza Carratelli (ex Fontana di Giugno)

Cosenza, screening gratuito del gruppo Citrigno sul tema “Il diabete non fa distinzioni”

Il gruppo Citrigno, impegnato nella diagnostica e-specialistica, ha inteso promuovere un’altra iniziativa importante nel campo della prevenzione della salute. Il tema riguarda “Il diabete non fa distinzioni”, screening gratuito che si svolgerà a Cosenza, in collaborazione con l’assessorato alla sanità, con la società italiana di Diabetologia con il coordinamento tra le associazioni italiane giovani con diabete. Lo screening gratuito si terrà il prossimo 24 maggio 2024 alle ore 16.30 in piazza Carratelli (ex Fontana di Giugno).

Cosa c’è da sapere

In Italia, oltre 3,5 milioni di persone sono affette da diabete di tipo 1 o di tipo 2, una malattia cronica che può causare gravi complicazioni e comportare un alto costo per chi ne soffre, per le loro famiglie e per la società intera. Un italiano su 12 è affetto da diabete o è a rischio e potrebbe non saperlo, scrive nella presentazione dello screening gratuito, il gruppo Citrigno. Il diabete può rimanere non diagnosticato per anni, senza alcuna famiglia esente dal rischio.

Diagnosi precoce

Riconoscere i segnali precoci non solo aiuta nella gestione del diabete, ma è cruciale per prevenire o ritardare complicanze croniche, che in casi estremi possono essere fatali come la chetoacidosi nel diabete di tipo 1. A livello globale, si legge nel documento, più di 425 milioni di persone sono colpite da diabete. Questo numero è previsto che aumenti fino a 522 milioni entro il 2030, a causa dell’aumento della popolazione, della vita sedentaria e di diete non equilibrate.

Articoli correlati