Tutte 728×90
Tutte 728×90

Martucci sprizza gioia: “Un sogno vestire questa maglia”

Martucci sprizza gioia: “Un sogno vestire questa maglia”

L’esterno d’attacco è un tifoso del Cosenza: “Da piccolo venivo a vedere la mia squadra del cuore, ora lavoro per trovare spazio e mettere in difficoltà il mister”.

martucci

La giovane ala Mirko Martucci

E’ uno degli arrivi dell’ultima ora Mirko Martucci (fotomannarino) che dopo aver mosso i primi passi nel settore giovanile rossoblù, è ritornato a casa. E il ragazzo, dopo aver maturato diverse esperienze al nord, è pronto a far bene per guadagnare minuti e spazio con la sua squadra del cuore. “Ho iniziato qui nel settore primavera ma purtroppo dopo il fallimento del Cosenza sono stato costretto a partire. Sono andato al Genoa e poi in seguito ho fatto una buona stagione all’Alessandria prima di approdare alla Spal e poi al Viareggio. Quando è arrivata la chiamata del Cosenza ho  detto subito si perché sono sempre stato un tifoso rossoblù ed è un sogno per me vestire questa casacca”. Ha voglia di emergere e spiega le sue caratteristiche, perfette per il modulo di mister Stringara. “Sono un calciatore veloce e sono dotato di un buon dribbling – dice su Rlb – In carriera ho sempre giocato largo sulle corsie esterne e non faccio distinzioni perché sono stato impiegato sia a destra che a sinistra. Non avrei comunque alcun problema a sacrificarmi e ad interpretare qualsiasi ruolo per questa squadra”. Ha tanta voglia di emergere Martucci che lavora per essere al top della condizione. “Mi sto impegnando perché non sono riuscito a fare la preparazione ed ho lavorato da solo. Sono convinto che nel nostro mestiere il lavoro paga ed è l’unica strada che conosco per raggiungere i miei obiettivi. So bene che nel reparto offensivo c’è tanta concorrenza ma ho voglia di dimostrare le mie qualità ed ho l’obbligo di mettere in difficoltà il mister e provare a ritagliarmi un piccolo spazio in questo ottimo collettivo. Io farò di tutto per entrare subito in condizione e poi sarà Stringara a decidere chi andrà in campo”. Qualità e voglia di far bene. Mirko Martucci tornerà sicuramente utile alla causa rossoblù.  (co. ch.)

Related posts