Tutte 728×90
Tutte 728×90

Funari vince la decima StraSantateresa

Funari vince la decima StraSantateresa

Una splendida domenica di sole, ieri 3 ottobre, ha fatto da cornice al decimo appuntamento con la “Strasantateresa – 5° Memorial Gaetano Cianni”, gara podistica voluta e patrocinata dal Coni a sostegno e promozione delle attività parrocchiali, e organizzata dalla Parrocchia S. Teresa.

strasantateresaUn appuntamento ormai tradizionale lungo il circuito cittadino che, ogni anno, vede la partecipazione di atleti cosentini e dell’hinterland, che si rinnova grazie all’impegno del collaudato gruppo organizzativo e il contributo di affezionati sponsor. Una sessantina circa i partecipanti, suddivisi in due competizioni: quella ricreativa, con un percorso di 2,5 km, e quella amatoriale, di 10 km. Protagonisti della ricreativa sono stati, come sempre, i bambini, vivaci e battaglieri, che hanno partecipato con entusiasmo e grinta. Una menzione speciale va alla famiglia Principato, che ha partecipato per intero: mamma Rosa, che lo scorso anno spingeva il passeggino, questa volta accompagnava per mano il piccolo Francesco, mentre Matteo, Simone e Costantino hanno tagliato il traguardo con netto anticipo. Vincitori per la cat. anni 0-11 sono stati Mattia Bottino, Francesco Paolo Cundari e Aldo Senatore; primi gradini del podio anche per Lorenza Notti, Eleonora Salvo e Francesca Sirianni. Una coppa anche agli atleti diversamente abili Bruno Aloe e David Principe, della ASD Nemo, accompagnati dal loro istruttore Stefano Muraca. Per la cat. 12-15 hanno primeggiato Cristian e Giuseppe Ruffolo, Antonio Bottino e Ilaria Pizzuti. Primo posto anche per Giacomo Costabile e Anna Montefusco, mentre per la cat. over 40 si sono classificati ai primi posti Luigi De Donato, Francesco Garofalo, Daniela Fanello e Rosa Bavaglio. Per quanto concerne la 10 km vincitore assoluto è stato Marco Francesco Funari, con il tempo di 40’57”. Seguono: Giuseppe Cospite (cat. anni 16-20); Armando Remorino, Luca Attanasio, Francesco Imbrogno (cat. anni 21-39); Edmondo Provenzano, Antonio Mazzotta, Carmine Vizza (cat. over 40). Fra le donne il primo gradino del podio è andato a Maria Teresa Gallo, con 46’21”, seguita da Patrizia Donato e Rosa Mazza per la cat. 21-39 femminile, e da Maizena Jakubowska per la cat. over 40. Targa di ringraziamento ai cronometristi, ritirata da Roberto Costabile, presente insieme ai colleghi Sebastiano Grasso e Pietro Bernardo. Assente invece per impegni istituzionali il Presidente provinciale CONI Giuseppe Abate; ne hanno fatto le veci il presidente dell’US ACLI Pierfrancesco De Napoli e il dirigente sportivo Arnaldo Vallone. 

Related posts