Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza verso Foligno. Intanto spunta il nome di Montagnese

Dopo la rifinitura odierna la squadra è partita verso l’Umbria. l’amministratore unico Funari continua a lavorare per garantire la salvezza del club. Contattato il costruttore, si stringe con De Caro e Carnevale.

allenamento_cosefebbr

I calciatori rossoblù nella fase di rifinitura

Stamattina la squadra ha sostenuto la consueta rifinitura del sabato per poi partire in pullman verso Foligno. Gigi De Rosa ha mischiato nuovamente le carte facendo un po’ di pre-tattica e non dando indicazioni valide sulla formazione da opporre al team guidato da Giunti. Ad ogni modo, tenendo presente anche i diciotto nomi che compaiono nell’elenco dei convocati, è facilmente ipotizzabile che il tecnico continui sul 3-5-2 dopo essersi reso conto della poca affidabilità del 4-5-1. Ma nulla è certo, specialmente in virtù del fatto di aver scelto di camuffarsi un po’ per dare meno punti di riferimento agli avversari. L’undici titolare avrà così soltanto un paio di novità: il ritorno di Roselli in mezzo al campo e il decentramento di Aquilanti sull’out di destra. L’ex pescarese ha giocato in B da esterno basso e di centrocampo e sarà chiamato a non far rimpiangere Matteini squalificato. Nel frattempo circolano nuove indiscrezioni sui movimenti societari. Stamattina Il Quotidiano ha parlato del noto costruttore Franco Montagnese che potrebbe decidere di dare concretamente una mano al Cosenza. Assieme a De Caro e all’ex presidente Carnevale rileverebbe il 30%. Ma siamo ancora in una fase embrionale a tutti i livelli. Funari continua a lavorare in maniera intensiva dalla sera alla mattina incontrando tanta gente che, sulla carta, avrebbe le possibilità di intervenire. La città e lo spogliatoio chiedono celerità, ma certe operazioni chiedono massima trasparenza e cautela. Da registrare, inoltre, l’incontro fra l’amministratore unico del club silano e l’ex ad Iannucci. E’ stata trasferita su cartaceo la parte contabile che serviva. Il socio di maggioranza ha espresso perplessità per una “strana fatturazione” ed ha sottolineato che i dati saranno posti all’esame suo e del collegio sindacale. (co. ch.)

La probabile formazione:
COSENZA (3-5-2): Marino; Thackray, Cotroneo, Fernandez; Aquilanti, Evola, S. Fiore, Roselli, Giacomini; Degano, Biancolino. A disp: De Luca, Scarnato, Ungaro, Sommario, Maglione, Essabr, Viscardi. All. De Rosa

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it