Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, buona la prima con la Vibonese (1-0). Ora la Gelbison.

Cosenza, buona la prima con la Vibonese (1-0). Ora la Gelbison.

Sicignano manda al tappeto la squadra di Soda che prova solo sui calci da fermo a pareggiare i conti. Al novantesimo i silani raccolgono l’abbraccio della Curva Sud. Striscione per Gagliardi al novantesimo. cs-vibonese playoffCosenza in attacco costante durante la gara. Qui Peschechera controlla (foto mannarino)Termina con lo striscione esposto dalla Curva Sud. “Gagliardi portaci in finale”. Così i tifosi silani sottolineano il successo del Cosenza che batte la Vibonese in una partita dura. Decide il gol di Sicignano che di testa al 23′ ha superato Peschechera. Sempre nel primo tempo, Manolo Mosciaro, ha avuto l’opportunità per superare l’estremo difensore ospite ma ha centrato la traversa. Espulso Spanò nel finale per un colpo proibito a Cutrupi. Ora sarà la Gelbison a scendere in campo al San Vito per il prossimo round play off.

1′ Gara appena inizizata al San Vito. Presenti in tribuna Gigi De Rosa, Enzo Patania, Luca Altomare e Mimmo Toscano.
5′ Prima conclusione della gara con Pesce che dalla lunga distanza cerca la porta difesa da Peschechera. C’è una deviazione e la palla termina in corner, battuto male.
7′ E’ il turno di Mosciaro che prova un tiro cross dalla sinistra bloccato da Peschechera.
9′ La Vibonese gioca di rimessa. Sicignano di testa frena l’incedere degli uomini di Soda e sulla respinta ci prova De Cristofaro dalla lunga distanza. Cutrupi blocca.
14′ Bedogni entra in area sulla destra e prova a crossare per Marasco, libero in area. Grande chiusura di Filidoro che in scivolata spezza la trama della Vibonese.
17′ Insidiosa punizione di Manolo Mosciaro dai venticinque metri. La palla scende bene ma sfiora il palo alla sinistra di Peschechera.
19′ Break di Guadalupi che fa venti metri palla al piede e calcia in porta. Calzolaio devia la palla che si impenna, facilitando la presa del portiere ospite.
20′ Giallo in area rossoblu. Cross dalla sinistra di Bruzzese e Parisi devia la sfera a due passi da Cutrupi. Marasco chiede il calcio di rigore e il capitano silano discute con lui a muso duro. L’attaccante cade in area e l’arbitro ammonisce Parisi.
22′ Pericoloso il Cosenza. Mosciaro va via a due uomini e dal limite lascia partire un violento destro. Peschechera devia in corner.
23′ Il Cosenza passa in vantaggio. Corner dalla destra e stacco imperioso di Sicignano che si insacca alle spalle dell’estremo difensore ospite.
34′ Guadalupi sbaglia il passaggio decisivo su azione di rimessa e la Vibonese riparte in contropiede. Gran recupero di Sicignano che chiude in corner sulla conclusione di Marasco.
35′ Si accende una rissa in area. Scintille fra Cosenza e Cutrupi prima del corner che Benincasa trasforma in azione d’attacco. Spanò ferma tutto con un brutto fallo e il signor Fiorini di Frosinone lo ammonisce.
39′ Il Cosenza sfiora il raddoppio con una punizione di Mosciaro che sfiora la traversa.
40′ Traversa di Mosciaro, solo in area di rigore. L’attaccante batte di testa su cross di Fiore ma colpisce il montante alto della porta vibonese.
45′ Saranno due i minuti di recupero.
45+2′: Termina il primo tempo. Silani avanti grazei alla rete messa a segno da Sicignano.
46′ Si riparte con un cambio fra gli ospiti. Saturno prende il posto di Brescia e Soda passa alle due punte.
52′ Nulla da segnalare in avvio di ripresa. La Vibonese guadagna due corner consecutivi ma non fa male ai silani.
56′ Primo cambio anche per Gagliardi. Fiore lascia il posto ad Andrea Marano.
61′ Cross di Cavallaro per Guadalupi che stoppa la sfera in area e tenta una spettacolare rovesciata. Kalambay rimedia e allontana la sfera.
64′ Pesce recupera un gran pallone e serve Mosciaro che regala una palla d’oro a Guadalupi. Il fantasista dal limite dell’area stoppa la sfera e cerca l’incrocio sfiorando soltanto la traversa.
70′ La Vibonese sfiora il pari. Calzolaio stacca più in alto di tutti e mette paura al San Vito, fallendo di poco la misura.
75′ Salvino, appena entrato, disegna una bella verticalizzazione per Mosciaro, anticipato di un soffio prima della battuta.
82′ Ancora pericolosa la Vibonese su corner. La palla arriva tesa in area piccola ma i giocatori ospiti non trovano la deviazione vincente.
84′ Ci prova Marano con una punizione dalla lunghissima distanza che termina fuori.
90′ Saranno quattro i minuti di recupero.
94′ Espulso Spanò per un colpo proibito a Cutrupi.
94′ L’arbitro manda tutti negli spogliatoi. Il Cosenza batte la Vibonese.
I tabellini:
COSENZA: Cutrupi; Cavallaro, Sicignano, Parisi (86′ Parenti), Filidoro; Paonessa, Benincasa; Pesce (86′ Salvino), Guadalupi, Fiore (56′ Marano); Mosciaro. A disposizione: Perri, Parenti, Liotti, Piromallo, Salvino, Marano, Franzese. Allenatore: Gagliardi.

VIBONESE: Peschechera; Bedogni, Calzolaio, Kalambay, Caterisano (86′ Campo); De Cristofaro; Spanò, Brescia (46′ Saturno), Cosenza, Bruzzese; Marasco. A disposizione Saraò, Bria, Cibelli, Patania, Germolè, Saturno, Campo. Allenatore: Soda.

ARBITRO: Fiorini di Frosinone.

MARCATORI: 23′ Sicignano.

NOTE: Spettatori presenti 2398 per un incsso di 13.158 euro. Terreno di gioco in ottime condizioni. Rispettato un minuto di silenzio per la morte di Giulio Andreotti. Fischi dalla Curva Sud dello stadio San Vito. Amm: Fiore, Parisi, Spanò, Caterisano. Esp: — Angoli: 7-9 Rec: 2′ pt; 4′ st.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it