Tutte 728×90
Tutte 728×90

Basket: Nertos in Sicilia per ritrovare la vittoria

Basket: Nertos in Sicilia per ritrovare la vittoria

Cosenza e Marsala sono appaiate a 12 punti. Chi vince resta solo al quarto posto. Binetti ha lavorato in settimana per migliorare le percentuali al tiro e le giocate sotto i tabelloni. Domenica la sfida alle ore 18.
nertos4
La Nertos Cosenza si prepara ad una trasferta insidiosa a Marsala. La seconda di fila, dopo quella di Catanzaro dove i silani hanno subito una sconfitta pesante. Non tanto nel punteggio, perché per buona parte della gara Vazzana e soci hanno giocato alla pari, ma per la classifica, che ora relega Cosenza al quinto posto. Aggancio fallito nel derby quindi, ma nuova sfida in una domenica da vivere in terra di Sicilia. Marsala ha infatti 12 punti così come la Nertos, decisa a riprendersi il successo. Gli errori di domenica però, non dovranno più ripetersi. Troppi momenti di blackout per gli uomini di Binetti, con percentuali basse al tiro e una netta inferiorità sotto i tabelloni. La squadra si è allenata in settimana per curare tutti i dettagli ed essere più cinica contro un roster di tutto rispetto. Marsala arriva infatti dal successo contro Empedocle, scritto sulla carta per via degli avversari, ultimi in classifica, ma utile a dare spinta ad una squadra che ha scalato posizioni ed è in un buon momento, dopo i due successi consecutivi. L’obiettivo dei siciliani è una tranquilla salvezza ma gli uomini di coach Cardillo ci hanno preso gusto e vorranno blindare il palazzetto di casa. Cosenza però dovrà essere brava a sfruttare i punti deboli dei siciliani. Marsala in più gare ha mostrato muscoli e qualità nei primi parziali ma in tante occasioni ha vissuto momenti di black out. Sarà proprio questo quindi l’obiettivo della Nertos. Iniziare bene e sfruttare gli errori che Marsala spesso mostra sul parquet. L’appuntamento è quindi alle 18 al palazzetto di Marsala. Chi vince centra il quarto posto solitario, e, se Catanzaro dovesse battere la terza forza del campionato Acireale, un successo in Sicilia potrebbe restituire a Cosenza il terzo posto in graduatoria. (f.p.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it