Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza di nuovo in campo. Roselli orientato verso il 4-3-3

Assente il solo Sassano a causa di un’iinfluenza. Il tecnico si è soffermato molto sulle palle ferme facendo svolgere una partitella a ranghi ridotti agli uomini a sua disposizione.
roselli dirige allenamentoIl tecnico rossoblù Roselli durante una fase dell’allenamento al Macrì
Ripresa degli allenamenti per il gruppo diretto da Giorgio Roselli oggi pomeriggio sul manto erboso del Macrì. Il tecnico dei Lupi ha schierato i suoi con due formazioni sperimentali, ma entrambe flirtavano 4-3-3. Da un lato c’era il tridente composto da De Angelis, Cori e Calderini, dall’altro invece Mosciaro e Tortolano ai lati di Cesca. Probabile, pertanto, che i Lupi possano approcciarsi al nuovo anno con le tre punte e con Fornito nuovamente nella posizione naturale di mezzala sinistra. Il tridente, inoltre, favorirebbe in ottica futura l’inserimento di un elemento come Pietro Arcidiacono (’88), dirompente se utilizzato in tale modulo di gioco. Il tecnico umbro aveva a disposizione tutti gli elementi della rosa fatta esclusione per Sassano. Il centrocampista del Trapani, influenzato, farà ritorno in Sicilia per poi spiccare il volo verso un’altra squadra della Lega Pro. Tornando all’allenamento odierno, dopo il riscaldamento di rito, i calciatori hanno sostenuto una partitella a ranghi ridotti. Di sovente la contesa è stata interrotta per provare i movimenti giusti e le rimasse laterali su cui il trainer vuole maggiore grinta negli anticipi. A margine qualche schema su calcio piazzato per avere delle soluzioni offensive in più. Domani è prevista una doppia seduta, con partitella in famiglia al pomeriggio. (Salvatore Mannarino)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it