Tutte 728×90
Tutte 728×90

22 aprile 2015: Il Cosenza è nella storia. Vinta la Coppa Italia sul Como (1-0)

22 aprile 2015: Il Cosenza è nella storia. Vinta la Coppa Italia sul Como (1-0)

Dinanzi a diecimila spettatori il Cosenza vince la Coppa Italia Lega Pro 2014-2015. Decide la rete di Ciancio al 33′. Gara dominata dai rossoblu che vincono meritatamente il trofeo e sono l’unico club calabrese a vantare un trofeo nazionale.   
esultanza al golL’esultanza dei calciatori rossoblù dopo la rete realizzata da Simone Ciancio (foto mannarino)
Grande clima al San Vito per la finale di Coppa Italia Lega Pro 2014-2015. Cosenza forte del 4-1 inflitto al Como nella gara di andata. Roselli presenta la migliore formazione con Saracco tra i pali e la linea difensiva formata da Corsi e Ciancio sulle corsie laterali con Carrieri e Tedeschi coppia centrale; in mezzo al campo il duo Caccetta-Arrigoni con Statella e Criaco ai lati. In avanti De Angelis sarà affiancato da Cesca. Menichini, organi di capitan Casssetti, cambia poco rispetto alla gara d’andata ma lascia Maritato e Le Noci inizialmente in panchina. Colpo d’occhio spettacolare del San Vito con la Tribuna A e la Curva Sud pronte a dare spettacolo. Il fischio d’inizio è affidato al signor Di Ruberto di Nocera Inferiore. 
CRONACA PRIMO TEMPO
1′ Cosenza in classica maglia rossoblu; Como in completo bianco
4′ Serpentina di Statella che semina il panico nella trequarti avversaria e conquista un angolo sul quale i silani creano scompiglio in area avversaria 
15′ Proteste del Como per un presunto fallo di Carrieri su Fietta con il direttore di gara che lascia proseguire
18′ Ammonito Ganz per fallo su Ciancio
24′ Punizione per i silani dai trenta metri. Arrigoni col destro scodella nel cuore dell’area di rigore dove Criaco viene atterratto ma l’arbitro lascia proseguire con De Angelis che calcia a rete e sfiora il palo
33′ GOL COSENZA – Contropiede da manuale dei silani che si involano con Statella sulla destra. L’esterno serve un assist al bacio per De Angelis che al limite dell’area stoppa la sfera e serve Ciancio sulla corsa che col destro batte Falcone
39′ De Angelis conclude dalla distanza con la sfera che termina di poco a lato. Cosenza che gioca sulle ali dell’entusiasmo e i diecimila del San Vito danno spettacolo
45’+1 Termina la prima frazione con i silani in vantaggio grazie alla rete di Ciancio al 33′
CRONACA SECONDO TEMPO
1′ Non ci sono cambi tra le due formazioni
3′ Il Como conquista due angoli consecutivi che non sortiscono effetti
6′ Corsi prova a concludere dalla distanza con la sfera che termina abbondantemente a lato
9′ Calcio di punizione per il Como dai venticinque metri. La conclusione di Fautario col sinistro va a sbattere sulla barriera
14′ Sostituzione nel Como: fuori Rolando dentro Casoli
15′ Azione insistita del Como che porta al tiro Fietta. La conclusione del mediano finisce sull’esterno della rete
16′ Sostituzione nel Cosenza: fuori De Angelis dentro Calderini
22′ Sostituzione nel Como: fuori Ganz dentro Defendi
25′ Sostituzione nel Como: fuori Fietta dentro Cristiani
34′ Conclusione pericolosa di Cristiani che termina sul fondo
39′ Sostituzione nel Cosenza: fuori Tedeschi dentro Blondett
43′ Como vicino al pareggio con De Souza che calcia di prima intenzione e sfiora il palo
44′ Sostituzione nel Cosenza: fuori Carrieri dentro Magli
45’+1 Cristiani vince un rimpallo e calcia con la sfera che termina sul palo e ritorna nelle mani di Saracco
45’+3 Dopo tre minuti di recupero termina la gara. Il Cosenza vince la Coppa Italia Lega Pro 2014-2015

COSENZA-COMO 1-0 (5-1)
COSENZA (4-4-2):
Saracco; Corsi, Tedeschi (39’st Blondett), Carrieri (44’st Magli), Ciancio; Criaco, Arrigoni, Caccetta, Statella; De Angelis (16’st Calderini), Cesca. A disp.: Ravaglia, Fornito, Tortolano, Cori. All.: Roselli
COMO (4-3-1-2):
Falcone; Ambrosini, Lebran, Giosa, Fautario; Rolando (14’st Casoli), Fietta (25’st Cristiani), Castiglia; Berardocco; De Souza, Ganz (22’st Defendi). A disp.: Crispino, Marchi, Maritato, Le Noci. All.: Menichini
ARBITRO:
Di Ruberto di Nocera Inferiore
MARCATORI:
33′ Ciancio (Cs)
NOTE:
Serata gradevole con una temperatura di circa 19°. Terreno di gioco in perfette condizioni. Spettatori circa 10.000. Ammoniti: Ganz (Co); Lebran (Co); Carrieri (Cs); Cesca (Cs); Espulsi: -; Angoli: 3-9; Recupero: 1’pt – 3’st

Related posts