Cosenza Calcio

Cosenza, finisce 6-0 l’amichevole col Trebisacce

Doppietta di Caccavallo nel test amichevole con il Trebisacce, club che milita nel torneo di Eccellenza. Prima della partita mazzo di fiori sotto la tribuna in memoria di un ultrà scomparso.

Amichevole con il Trebisacce per il Cosenza oggi pomeriggio allo stadio Marulla. Per Gaetano Fontana è stato un modo utile per testare ancora il grado di preparazione degli uomini rossoblù, ormai ai suoi ordini da un mese circa. Come al solito ha mischiato le carte, mandando in campo due formazioni distinte e separate. Il test è terminato con il punteggio di 6-0. Da segnalare prima del fischio d’inizio il gesto di Angelo Corsi che ha deposto sotto la tribuna un mazzo di fiori in memoria di Andrea Arcuri, ultrà dei Lupi scomparso in un tragico incidente nei giorni scorsi.

Nel primo tempo il Cosenza è sceso in campo con il classico 4-3-3 e davanti a Perina hanno preso posto Corsi e Pinna sulle corsie laterali e il tandem Pascali-Pasqualoni in marcatura. A centrocampo Bruccini e Calamai ai lati del regista Palmiero con Caccavallo-Baclet-Tutino in attacco. Sono stati 45′ comunque condizionati dalla temperatura, meno afosa di quella dei giorni scorsi ma ugualmente calda. A trovare la via della rete sono stati Cavallaro (con una doppietta), Calamai e Baclet. Nella ripresa, poi, la solita girandola delle sostituzioni.

Fontana ha fatto entrare D’Orazio per Pinna sull’out mancino, Loviso per Palmiero in regia, Collocolo per Calamai nel ruolo di interno, Statella e Liguoti per Tutino e Caccavallo sulle ali, Mendicino per Baclet al centro dell’attacco. A trovare la via della rete è stato D’Orazio che in due occasioni ha bucato il portiere avversario. Non hanno preso parte all’amichevole Idda e Criaco. Da domani, 13 agosto, tre giorni liberi alla truppa rossoblù. Si riprenderà giorno 16 agosto.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina