Tutte 728×90
Tutte 728×90

Festival Nazionale del Monologo Fita, c’è un calabrese in finale

Festival Nazionale del Monologo Fita, c’è un calabrese in finale

Alessandro Chiappetta, presidente della compagnia Quinta Scenica di Castrolibero, sarà l’unico calabrese a partecipare alla finale del Festival nazionale del Monologo organizzato dal comitato Lazio della Fita (Federazione Italiana Teatro Amatori).

L’appuntamento è per il 16 giugno, alle ore 18, a Roma, al teatro Fara Nume di Ostia. Le fasi preliminari del concorso hanno fatto tappa in tutta Italia dove si sono svolte le selezioni per arrivare alla finale romana. Tanti i concorrenti che si sono sfidati per giungere a questo appuntamento che ha per unico vincolo la durata del monologo (massimo otto minuti).

Alessandro parteciperà con un monologo dal titolo “Roberta” dedicato alla tragedia di Roberta Lanzino e tratto da un articolo pubblicato sul Quotidiano del Sud nel 2017, scritto da Matilde Spadafora Lanzino, madre della ragazza 19enne uccisa barbaramente nell’estate del 1988, un omicidio per il quale ancora non sono stati individuati i responsabili. Per la compagnia Quinta Scenica la presenza a una manifestazione tanto importante è sicuramente un motivo d’orgoglio e che si aggiunge alle tante soddisfazioni raggiunte nel corso degli ultimi anni.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it