lunedì,Giugno 24 2024

“Sistema Cosenza”, indagati il generale Saverio Cotticelli e Massimo Scura

Il generale Saverio Cotticelli è indagato dalla procura di Cosenza, così come Massimo Scura, nell'ambito dell'inchiesta "Sistema Cosenza".

“Sistema Cosenza”, indagati il generale Saverio Cotticelli e Massimo Scura

Come anticipato da Cosenza Channel, sono 19 gli indagati dell’inchiesta “Sistema Cosenza”, coordinata dalla procura bruzia e condotta dalla Guardia di Finanza. Tra gli indagati ci sono, come la nostra testata ha scritto questa mattina, gli ex commissari ad acta della sanità calabrese, Massimo Scura e il generale, Saverio Cotticelli, il soggetto attuatore Covid, Antonio Belcastro, ex dg del Dipartimento Salute della Regione Calabria e Gennaro Sosto. (LEGGI QUI GLI ALTRI NOMI)

Tra le varie contestazioni formulate all’ex dg dell’Asp di Cosenza, Raffaele Mauro c’è quella dell’incarico dirigenziale affidato a Cesira Ariani, nominata responsabile dell’U. O. S. D Risk Management. (LE ACCUSE DELLA PROCURA DI COSENZA)

Cotticelli, cacciato dal Governo Conte dopo la scabrosa intervista rilasciata a “Titolo V” sulla mancata approvazione del Piano Covid della Regione Calabria, in realtà da lui stesso firmato e inviato al ministero, avrebbe approvato il bilancio d’esercizio 2017 dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza nonostante il parere non favorevole del collegio sindacale. Stessa contestazione per Massimo Scura, relativa al bilancio 2016.

Articoli correlati