lunedì,Febbraio 6 2023

Covid Italia, bollettino del 17 dicembre: 28.632 contagi e 120 morti

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati oltre 650mila tamponi con un tasso di positività del 4,3%. Tutti i dati, regione per regione, nel bollettino di Protezione Civile e ministero della Salute

Covid Italia, bollettino del 17 dicembre: 28.632 contagi e 120 morti

Continuano a salire i contagi di Coronavirus in Italia. Oggi i casi accertati sono 28.632. Si registrano inoltre altri 120 morti. Processati 669.160 tamponi. In aumento le terapie intensive (+6) e i ricoveri ordinari (+182). Cresce il tasso di positività che si attesta al 4,3%.

I DATI DELLE REGIONI

VENETO – Sono 5.577 i contagi da coronavirus in Veneto secondo i numeri del bollettino covid di oggi, 17 dicembre 2021. “Abbiamo sommato anche casi di giorni precedenti”, precisa il governatore Luca Zaia. I nuovi casi sono stati rilevati su 108.131 tamponi, l’incidenza è al 5,15%. Sono stati registrati altri 10 morti. I positivi oggi nella regione sono 57.038. I pazienti covid ricoverati in ospedale sono 1.254 (+24). In area non critica 1.090 persone (+19). In terapia intensiva, 164 pazienti (+5).

TOSCANA – Sono 1.227 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 17 dicembre 2021, secondo numeri e dati del bollettino covid della regione anticipato dal governatore Eugenio Giani. Registrati altri 4 morti.

“I nuovi casi registrati oggi in Toscana sono 1.227 su 41.539 test di cui 13.234 tamponi molecolari e 28.305 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,95% (11,1% sulle prime diagnosi). L’incidenza regionale degli ultimi 7 giorni è 180 casi ogni 100 mila abitanti, per l’età 0-11 anni è 393”, scrive Giani su Telegram, aggiungendo che “da settimane i nuovi casi sono in aumento in tutta Italia, ora non abbassiamo la guardia”.

I nuovi casi sono lo 0,4% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 292.133 (92,8% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 15.080, +4,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 390 (19 in più rispetto a ieri), di cui 55 in terapia intensiva (3 in più). Sono 4 i nuovi decessi registrati: 3 uomini e una donna con un’età media di 87,8 anni (1 a Firenze, 2 a Arezzo, 1 a Grosseto). Le persone complessivamente guarite sono 292.133 (543 in più rispetto a ieri, più 0,2%).

LAZIO – Sono 2.121 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, venerdì 17 dicembre 2021, nel Lazio secondo i dati covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri ci sono stati 10 morti nella Regione. A Roma i nuovi casi sono stati da ieri 1.157.

Nelle ultime 24 ore sono stati fatti, di cui 19.454 molecolari e 32.357 antigenici. Da ieri sono guarite 929 persone. Aumentano i ricoveri ordinari che sono 828, 23 in più da ieri, mentre restano invariati quelli in terapia intensiva pari a 111.

Nel dettaglio, nella Asl Roma 1 sono 365 i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore e 2 i decessi. Un morto e 679 contagi nella Asl Roma 2. Mentre nella Asl Roma 3 si registrano 113 contagi e 1 morto. Un decesso anche nella Asl Roma 4 dove i nuovi infetti sono 150. Mentre nella Asl Roma 5 i nuovi casi sono 166 ma 2 i decessi. Nella Asl Roma 6 si contano 118 nuovi contagi e 1 morto.

Nelle province si registrano 530 nuovi casi di cui 214 nella Asl di Frosinone dove si conta anche 1 decesso. Un morto anche nella Asl di Latina dove i nuovi contagi sono 180. Nella Asl di Rieti le nuove infezioni registrare sono 29 ma non si registra nessun morto così come nella Asl di Viterbo dove i nuovi casi sono 107.

FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 809 i nuovi contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia secondo il bollettino di oggi, 17 dicembre. Si registrano inoltre altri 7 morti. Più in dettaglio, su 8.384 tamponi molecolari sono stati rilevati 701 nuovi contagi, con una percentuale di positività dell’8,36 %. Sono inoltre 16.113 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 108 casi (0,67%).

Nella giornata odierna si registrano i decessi di 7 persone: nello specifico, si tratta di tre uomini di 77, 76 e 65 anni di Trieste (deceduti in ospedale), una donna di 78 anni di Pordenone (deceduta in ospedale), una donna di 86 anni di Roveredo (deceduta in ospedale), una donna di 88 anni di Budoia (deceduta in ospedale) e infine un uomo di 89 anni di Visco (deceduto in ospedale). Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 31, così come si riducono i pazienti presenti in altri reparti che risultano essere 286.Lo comunica il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

ABRUZZO – Sono 439 i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 17 dicembre 2021, secondo numeri e dati del bollettino della regione. Si registra un morto. I nuovi casi (di età compresa tra 1 e 97 anni) portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 92.471, come comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Centodiciotto pazienti (-6 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 17 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 6247 (+304 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 4.877 tamponi molecolari (1.655.326 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 11.723 test antigenici (1.526.586).

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari al 2,64 per cento.

BASILICATA – Sono 90 i contagi da coronavirus in Basilicata oggi, 17 dicembre 2021, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione. Non si registrano morti. I nuovi casi (86 riguardano residenti) sono stati individuati su un totale di 1.244 tamponi molecolari.

I lucani guariti o negativizzati sono 71. Ancora in aumento i ricoveri per Covid, sono 33 (+2): 12 nell’ospedale di Potenza e 21, di cui 1 in terapia intensiva, in quello di Matera. Nel complesso gli attuali positivi residenti in Basilicata sono 1.699 (+15). Per la vaccinazione, ieri sono state effettuate 4.929 somministrazioni di cui oltre 4.300 sono terze dosi.

Finora 441.584 lucani hanno ricevuto la prima dose del vaccino (79,8 per cento del totale della popolazione residente in Basilicata, compresi under 12), 409.674 hanno completato il ciclo vaccinale (74 per cento) e 111.788 sono le terze dosi (20,2 per cento), per un totale di 963.046 somministrazioni effettuate.

PUGLIA – Sono 662 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, venerdì 17 dicembre 2021 in Puglia, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri c’è stato un morto. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 22. 627 tamponi, tra molecolari e antigenici.

Nella Regione al momento i positivi sono 6.492. I ricoverati nei reparti ordinari Covid sono 142, mentre le terapie intensive occupate sono 26. Tra le province con il maggior numero di nuovi casi Bari a 188, Foggia a 130, Lecce e Brindisi, entrambe a 100. Da inizio pandemia le vittime sono state 6.933 in Puglia.

SARDEGNA – Sono 315 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, venerdì 17 dicembre 2021 in Sardegna, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri c’è stato un morto, una 92enne della provincia di Cagliari. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 11.439 tamponi, tra antigenici e molecolari.

I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 9, 2 in più di ieri, mentre quelli in area medica sono 114, 4 in meno di ieri. In isolamento a casa 3.696 persone.

EMILIA ROMAGNA – Sono 2.507 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, venerdì 17 dicembre in Emilia Romagna, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri sono morte 15 persone. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 40.338 tamponi, tra molecolari e antigenici, con un tasso di positività al 6,2%. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 39,4 anni. In isolamento a casa 37.093 persone in Emilia Romagna.

Dall’inizio dell’epidemia i decessi sono stati 13.976 nella Regione. L’Rt regionale è di 1,15, l’incidenza dei nuovi casi sale a 292 ogni 100mila abitanti, l’occupazione dei posti letti Covid ordinari è all’11% e quella dei posti letto nelle terapie intensive al 10%. L’Emilia-Romagna si conferma quindi in zona bianca: il passaggio di colore al giallo è infatti determinato dal superamento contemporaneo della soglia di sicurezza prevista per gli ultimi tre parametri, e cioè 50/100mila l’incidenza, 15% l’occupazione dei reparti Covid, 10% quella delle terapie intensive.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 526 nuovi casi; seguono Modena (374), Reggio Emilia (353) e Rimini (302). Quindi Parma (213), Ravenna (199), Ferrara (122), Forlì (119). Poi Piacenza (113), Cesena (112) e, infine, il Circondario Imolese (74).

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 7.957.629 dosi; sul totale sono 3.584.713 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Le terze dosi sono 968.547.

CALABRIA – Sono 573 i nuovi contagi da coronavirus oggi 17 dicembre 2021 in Calabria, secondo dati e numeri dell’ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 6 morti.

I 573 nuovi contagi sono stati rilevati su 8.363 tamponi effettuati. Sono +214 i guariti. In totale 1.542 decessi da inizio pandemia. Il bollettino, inoltre, registra +353 attualmente positivi, +351 in isolamento, +4 ricoverati (per un totale di 208) e, infine, -2 terapie intensive (per un totale di 18).

Articoli correlati