lunedì,Gennaio 17 2022

Ospedale di Cetraro: fila alle vaccinazioni. Saltano tutte le precauzioni

Da quando il centro vaccinale è stato spostato dal Palasport all'Ospedale "Iannelli", sono saltate tutte le regole anti contagio visti gli assembramenti.

Ospedale di Cetraro: fila alle vaccinazioni. Saltano tutte le precauzioni

Davvero paradossale quello che sta succedendo in questi giorni all’ospedale di Cetraro. Per quanto da un lato sono più che positivi i numeri per quel che riguarda le vaccinazioni effettuate presso l’Ospedale “Iannelli”, dall’altro è inspiegabile come, per poter effettuare gli stessi, siano saltate tutte le precauzioni e le regole per evitare il contagio. Centinaia di persone ammassate senza alcun distanziamento per poter essere vaccinate con isterismi ed incomprensioni quotidiane che, fino a questo momento, sono state sempre controllate, seppur con non poche difficoltà, dagli encomiabili operatori che tra medici, infermieri ed impiegati fanno del loro meglio per far sì che le operazioni di vaccinazione possano essere effettuate nel migliore dei modi.

E dire che fino allo scorso ottobre, il centro vaccinale di Cetraro è stato uno dei più validi ed efficienti della Regione. Proprio fin quando è stato utilizzato il grande Palasport del comune tirrenico. Spazio ampio che è stato usato con grande successo per mesi. Poi la decisione di spostare presso un ufficio dell’Ospedale “Iannelli” il centro vaccinale. Con il risultato che vedete in foto e che vi abbiamo raccontato.

Articoli correlati