lunedì,Febbraio 6 2023

CorriCastrovillari, nel 2023 la velocità sarà femmina

Due giovanissime atlete come Serena D'Ingianna e Alessia Megna pronte a esordire il prossimo anno nella categoria "Ragazze"

CorriCastrovillari, nel 2023 la velocità sarà femmina

Dopo un 2022 di grandi successi, il 2023 si preannuncia nel segno della velocità con l’entrata di due giovanissime atlete nelle specialità 80m e 100m: Serena D’Ingianna e Alessia Megna, allenate nella Corricastrovillari dagli istruttori Mimmo Nettis (coadiuvato da Mario D’Ingianna) e da Flavio Beltrano coadiuvato da Gaetano D’Elia.

Serena ha acquisito forza e consapevolezza nel gruppo giallo-azzurro e si è motivata ulteriormente allenandosi con un gruppo coeso che ne ha migliorato gli aspetti non solo sportivi. Tra i suoi risultati principali ci sono vari record e titoli nei 50m, 60m e 150m, oltre a corsa ad ostacoli, salto in lungo e nel triathlon. Insomma, Serena è velocissima sì, ma capace di cimentarsi in tante specialità e nel 2023 esordirà nella categoria ragazze.

Alessia Megna da Botricello ha avuto mesi di allenamento duri ma proficui per presentarsi al nuovo anno pronta per la sfida di velocità nella sua nuova categoria Allieve. Sarà dura ma i risultati degli allenamenti fan bene sperare in rapidi risultati.

La CorriCastrovillari sta crescendo nel settore giovanile anche con chi già indossa la canotta giallo-azzurra con il team Corigliano-Rossano, guidato dalla prof.ssa Giovanna Brindisi, con il Team Mirto del prof. Enzo Galati più il tecnico Erika Pennino, con il Team Castrovillari con i tecnici Mariangela Gaudio e Francesca Bettolino e con il team Botricello guidato dal tecnico federale Flavio Beltrano. Inoltre, si son poste già delle buone basi per la collaborazione con l’ASD di calcio Elisir del patron Mimmo Belardo per avviare i migliori ragazzi all’Atletica Leggera.

«Ci aspetta un nuovo anno ricco di impegni e di nuovi traguardi da raggiungere. I ragazzi si stanno allenando per dare il massimo e sono certo che la coesione, lo spirito di gruppo, la tenacia di queste giovani promesse e la passione degli istruttori faranno sì che si sentirà parlare di loro non solo nel 2023 ma anche nei prossimi anni. La CorriCastrovillari c’è e non vediamo l’ora di farlo vedere a tutti» ha commentato orgoglioso dei suoi team il presidente della CorriCastrovillari Gianfranco Milanese.