lunedì,Settembre 26 2022

Sulla pista di Reggio Calabria, grandi risultati per la CorriCastrovillari

I neonati team di Mirto e Corigliano-Rossano si sono subito distinti nel corso delle gare che si sono tenute questo fine settimana. Ottimi risultati ottenuti da Francesca Paone e Tommaso Gabriele

Sulla pista di Reggio Calabria, grandi risultati per la CorriCastrovillari

I neonati team di Mirto e Corigliano-Rossano della CorriCastrovillari si sono subito distinti nel corso delle gare che si sono tenute questo fine settimana, imponendosi fin da principio in un contesto altamente competitivo. I ragazzi di Corigliano, entusiasti come non mai di affrontare le prime gare, a Reggio Calabria, hanno ottenuto una bella vittoria nei 60 ostacoli con Tommaso Gabriele, guidato dalla prof.ssa Giovanna Brindisi. Mentre, il team Mirto, seguito dal prof. Enzo Galati, ha conquistato due podi con l’esordiente Claudia Saltellino: un 2° posto nella 40m e un 3° piazzamento nel salto in lungo.

Alla Capocolonna di Crotone, Francesca Paone, tornata alle gare, ha esordito con una vittoria meritatissima, raggiunta con impegno e caparbietà. Stessa caparbietà che ha messo il giovanissimo Ahmed Semmah che al Meeting di Atletica Leggera di Rieti ha confermato il suo miglior tempo e ottenuto un 3° posto nei 1.500m che fa ben sperare per il futuro. Spazio anche per il sociale che ha visto protagonista la CorriCastrovillari di Gianfranco Milanese che ha partecipato alla Corri e Cammina, organizzata dall’Amministrazione comunale di Corigliano-Rossano. Una splendida manifestazione che ha visto la partecipazione di ragazzi e famiglie.

«È stato senza dubbio un fine settimana intenso, di quelli che piacciono a noi con tanta allegria e un bel numero di vittorie, che rinfrancano dei tanti sacrifici fatti da questi ragazzi che sulle piste di Castrovillari, Mirto e Corigliano danno sempre il massimo» ha commentato Milanese, fiero di questi giovani atleti e felice che sempre più giovani si stiamo avvicinando a questo fantastico mondo. «Un grazie doveroso va a tutto il gruppo dei veterani della CorriCastrovillari, alla pazienza e all’amore che hanno nel guidare questi ragazzi e spingerli a diventare sempre più consapevoli dei loro mezzi. Al nostro sponsor Caffè Guglielmo, senza il quale la maggior parte dei progetti non sarebbe realizzabile».

Francesca Paone
Tommaso Gabriele mentre salta l’ostacolo

Articoli correlati