lunedì,Marzo 4 2024

Arsenale di armi e munizioni a Cassano Ionio, si costituisce un uomo

Dopo l'ordinanza di custodia cautelare in carcere notificata alla compagna, il ragazzo si è presentato nella casa circondariale di Castrovillari

Arsenale di armi e munizioni a Cassano Ionio, si costituisce un uomo

Si è costituito nella giornata del 20 dicembre 2022, nel carcere di Castrovillari, un ragazzo di Cassano Ionio che sarebbe il presunto titolare dell’immobile in cui i carabinieri della Compagnia di Cassano Ionio hanno trovato l’arsenale di armi e munizioni. L’uomo, sentimentalmente legato alla donna arrestata dai militari dell’Arma, è incensurato.

La compagna, dopo la perquisizione dell’Arma, era stata portata in caserma per le formalità di rito, accusata di nascondere armi e munizioni che probabilmente potrebbero essere stati usati nel recente passato, a dire dei carabinieri, i quali hanno setacciato diversi immobili prima di trovare l’arsenale sottoposto successivamente a sequestro. Il collegio difensivo è composto dagli avvocati Riccardo Rosa ed Enzo Belvedere.

Articoli correlati