venerdì,Dicembre 8 2023

Sposato (Cgil): «Riaprire il tribunale di Corigliano Rossano»

Posizione netta del segretario regionale: «Questa città e l'intero territorio non possono essere privati del presidio istituzionale»

Sposato (Cgil): «Riaprire il tribunale di Corigliano Rossano»

«Il territorio ha bisogno di investimenti, sviluppo, lavoro di qualità e sicurezza. Così come chiedono i sindaci, va fatta una bonifica e una lotta alla criminalità organizzata. In questo senso, abbiamo condiviso unitariamente come sindacato regionale che è urgente aprire nei confronti del Governo una discussione concreta per l’apertura dei presidi di giustizia di una città (Corigliano Rossano) e un territorio che non possono essere deprivati di un Tribunale». Lo ha detto Angelo Sposato, segretario generale Cgil Calabria, nel corso del suo intervento all’ottavo congresso della Cgil comprensoriale Pollino – Sibaritide – Tirreno in corso di svolgimento ad Altomonte.

Articoli correlati