mercoledì,Maggio 22 2024

Ascoli-Cosenza: le probabili formazioni e dove vederla in tv e sul web

Viali può contare su una squadra in forma e concentrata sulla salvezza diretta. Davanti Zilli o Delic con Nasti. Breda punterà su Forte, assente l'ex Collocolo

Ascoli-Cosenza: le probabili formazioni e dove vederla in tv e sul web

Ascoli-Cosenza per riprendere a vincere e per incanalare il finale di campionato verso la salvezza diretta. E’ l’unico obiettivo che hanno i rossoblù, a partire dalla gara di domani pomeriggio al Del Duca. I Lupi vogliono tornare a vincere e giocheranno per farlo al cospetto di una squadra che ha condotto una stagione sulle montagne russe. Le sensazioni possono essere positive, almeno ad ascoltare le parole di William Viali in conferenza stampa. Ha parlato di una squadra che si allena da sola e che è consapevole di poter giocare alla pari con ogni avversario.

Ascoli-Cosenza: le scelte di formazione

Il tecnico ha annunciato che Florenzi sarà della partita: lecito aspettarselo dal primo minuto. Squalificato Calò, infortunati Rigione e Zarate. Davanti a Micai dovrebbe essere confermata la coppia Vaisanen-Meroni con Martino ad agire da terzino destro e D’Orazio a sinistra. La struttura del centrocampo dipende dal modulo, ma gli interpreti dovrebbero essere, come detto, il tamburino sardo (largo a sinistra in caso di 4-4-2), Brescianini e il rientrante VocaMarras invece giostrerà sulla corsia di destra. In attacco giocherà dal 1′ Nasti ed uno tra Zilli e Delic, favorito. Panchina per Finotto dopo la cattiva prestazione con il Venezia.

Le scelte di Breda

Roberto Breda dal canto suo per Ascoli-Cosenza sarà senza l’ex Collocolo, squalificato. Perno del centrocampo, rappresenta una perdita molto importante per i marchigiani. Rientrerà nell’undici titolare Botteghin in difesa dopo aver scontato la squalifica: far coppia con Simic. Sulle corsie laterali spazio a ad Adjapong e Giordano. A centrocampo ballottaggio tra Proia e Giovane, sicuri di un posto Buchel e Caligara. Davanti ballottaggio Gondo-Dionisi per agire in tandem con Forte.

Dove vedere Ascoli-Cosenza in tv e sul web in streaming 

Ascoli-Cosenza è in programma domani, sabato 13 maggio, alle ore 14 allo stadio “Del Duca” di Ascoli. Si potrà vedere su tre diverse piattaforme. Sul satellite c’è da registrare il ritorno di Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma anche su NOW TV. In streaming c’è ancora Dazn, che già negli ultimi tre anni aveva trasmesso la Serie B in esclusiva. La grande novità riguarda Helbiz Media, che trasmetterà il campionato di Serie B sulla sua app con un cashback sugli abbonamenti da utilizzare per la micromobilità.

Le probabili formazioni di Ascoli-Cosenza

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Adjapong, Botteghin, Simic, Giordano; Proia, Buchel, Caligara; Mendes; Gondo, Forte, A disp.: Guarna, Donati, Falasco, Bellusci, Quaranta, Bellusci, Eramo, Giovane, Lungoyi, Marsura, Dionisi. All.: Breda
COSENZA (4-4-2): Micai; Martino, Vaisanen, Meroni, D’Orazio; Marras, Brescianini, Voca, Florenzi; Nasti, Delic. A disp.: Marson, Venturi, Rispoli, Salihamidzic, Agostinelli, Praszelik, Kornvig, Prestianni, Cortinovis, D’Urso, Zilli, Finotto. All.: Viali
ARBITRO: Colombo di Como

Articoli correlati