lunedì,Maggio 20 2024

Crotone, tromba d’aria si abbatte in città. Tetti divelti, alberi spezzati e case allagate

Danneggiate alcune attività commerciali: si tratta di un supermercato e uno store di prodotti elettronici

Crotone, tromba d’aria si abbatte in città. Tetti divelti, alberi spezzati e case allagate

Una tromba d’aria si è abbattuta alle prime ore di questa mattina su Crotone danneggiando alcune attività commerciali ubicate nel quartiere Fondo Gesù. Si tratta di un supermercato e uno store di prodotti elettronici i cui tetti sono stati letteralmente divelti finendo sulla strada e in un parcheggio antistanti e danneggiando alcune auto.

Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco del comando provinciale che hanno provveduto ad eliminare alcuni dei detriti pericolanti e stanno ancora lavorando per ripristinare la viabilità. La strada è stata chiusa al traffico dal comando della Polizia locale in quanto gran parte della tettoia delle due attività commerciali è finita su una carreggiata. Regolari gli arrivi degli autobus nell’autostazione dei bus adiacente ai due magazzini danneggiati i cui danni, da una prima conta, sarebbero ingenti.

Dalle ore 3.20 circa, inoltre, squadre dei vigili del fuoco del Comando di Crotone sono state impegnate per numerosi interventi dovuti alle avverse condizioni meteo. In particolare, come detto, le forti raffiche di vento hanno divelto il tetto di copertura di un capannone, sito in via Achille Grandi, adibito ad attività commerciali.

I pannelli in lamierato finivano sulla sede stradale e nel parcheggio posto nelle vicinanze danneggiando vetture in sosta. Il forte vento ha altresì divelto alberi che si sono abbattuti sulla sede stradale e numerose anche le richieste per infiltrazioni d’acqua e allagamenti. Vigili del fuoco impegnati alla messa in sicurezza del tetto divelto mentre unità SAF operano sul tetto capannone per rimuovere le parti in imminente pericolo di caduta. Non si registrano danni a persone. Sul posto carabinieri, polizia di stato e polizia locale per gli adempimenti di competenza.

Articoli correlati