Tutte 728×90
Tutte 728×90

Inizia un ciclo difficile per il Cosenza calcio a 5. L’imperativo è vincere.

Inizia un ciclo difficile per il Cosenza calcio a 5. L’imperativo è vincere.

Bisogna fare punti e invertire il trend negativo.

barbarossa.jpgRiparte dal match contro il Deportivo Eden, la stagione della Cosenza calcio a 5, fanalino di coda del girone f di serie b. La compagine cosentina in questo avvio di campionato ha dovuto fare i conti con diversi infortuni, problemi legati alle prestazioni di alcuni dei nuovi acquisti, e un deficit di vittorie e risultati che ha costretto il presidente Barbarossa a ritornare sul mercato. In attesa dei nuovi volti, i calciatori a disposizione di mister Ferrara, saranno attesi da un ciclo di partite difficili. Sabato in casa contro il Deportivo Eden, sarà di fondamentale importanza fare punti e cercare di rimuovere lo zero dalla casalle delle vittorie. Nella prossima settima i rossoblu saranno ospiti del Deportivo Matera e poi torneranno fra le mura amiche per affrontare il match contro il Siracusa. Il difficile ciclo di incontri da affrontare per provare ad uscire da questa lunga crisi di risultati terminerà con la trasferta di Vibo, contro una Licogest fermata sullo zero a zero in precampionato, ma vera dominatrice di questo inizio di stagione. Metallo e compagni dovranno necessariamente fare punti e invertire un trend negativo che inizia ad essere pericoloso, visti i record negativi della squadra. Il Cosenza non ha mai vinto, ha il peggiore attacco del torneo e una difesa che subisce davvero troppe reti.Sabato in casa c’è bisogno di una prova di forza e carattere, per dare la svolta al torneo e ripagare gli sforzi fatti ad inizio stagione dal presidente Barbarossa.  (Francesco Palermo)

Related posts