Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mazzeo scatta in profondità: “Questo Cosenza deve far bene”

L’attaccante rossoblù è diventato da subito un titolare inamovibile. “Sto cercando la migliore condizione e le cose vanno sempre meglio. Mi manca il gol”.

mazzeo_palleggia

Mazzeo, l’anno scorso al Frosinone

Fabio Mazzeo ha sbagliato qualche gol facile-facile, ma nessuno ha mosso una critica al nuovo attaccante del Cosenza. Ha stoffa da vendere e si vede lontano un miglio, basta solo aspettare che trovi la condizione giusta e che poi butti giù la porta degli avversari. “Sapevo che mi sarebbe servto un po’ di tempo per trovare un ritmo accettabile, ma le cose sembra vadano sempre migliorando. A Cava, ad esempio, sono andato di nuovo ad un passo dal gol. Peccato, potevamo far nostra l’intera posta in palio. Ad ogni modo il gol mi manca relativamente, anche se per un attaccante è il pane quotidiano”. All’inizio è stato schierato in coppia con Biancolino, mentre adesso giostra largo a destra nel tridente di Stringara. “Sono una classica seconda punta e girare attorno a Biancolino sarebbe l’ideale, ma prima di tutto viene il bene della squadra e sono disponibile a qualsiasi collocazione tattica”. Si è integrato bene nel gruppo e non vede l’ora di tornare in B. “L’obettivo della società è chiaro a tutti quanti. Il direttore ha allestito una rosa che può sopperire anche alle defezioni. A proposito, mi spiace che contro il Taranto ci mancheranno alcune pedine importanti”. Gli ionici arriveranno al San Vito molto carichi e con intenzioni bellicose. “Lo sappiano. Hanno calciatori validi, ma noi dobbiamo giocare con maggiore aggressività: su questo ha ragione Stringara”.  (cosenzachannel.it)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it