Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, fermi solo Blondett e Castagnetti. Venerdì partenza in pullman

Cosenza, fermi solo Blondett e Castagnetti. Venerdì partenza in pullman

Il difensore ha svolto solo il lavoro atletico, ma domani dovrebbe riaggregarsi. E’ previsto il test infrasettimanale con la Berretti per un primo abbozzo di formazione anti-Poggibonsi.
capp sfocato con gruppoCappellacci osserva i suoi mentre svolgono un allenamento al Sanvitino (foto mannarino)
Classica doppia seduta di allenamento per il Cosenza. Il mercoledì, del resto, l’approfondimento è doppio e se al mattino il professore Roberto Bruni “risveglia” i muscoli dei suoi calciatori con elementi mirati alla potenziamento e alla forza esplosiva al Sanvitino, nel pomeriggio Cappellacci a Donnici si dedica ad introdurre nozioni basilari circa l’aspetto tattico riguardanti l’impegno successivo. La trasferta di Poggibonsi verrà affrontata in pullman e la partenza per la Toscana è stata fissata venerdì mattina intorno alle 8, particolare che indurrà l’allenatore ad accelerare i lavori già a partire da domani pomeriggio nell’amichevole contro la Berretti di Franco Florio al San Vito. I Lupacchiotti sabato torneranno in campo dopo un turno di stop osservato per il raduno della Rappresentativa Under 18 di Lega Pro e fungeranno come al solito da sparring-partner. L’incognita più grande non riguarda tanto Blondett, quanto l’attacco. Non sono da escludere delle novità dato che Calderini e Napolano spingono per una maglia da titolare. Il difensore stamattina ha svolto differenziato, mentre, per evitare qualsiasi rischio visto la ristrettezza della rosa e la squalifica di Guidi, gli è stata risparmiata la seconda sessione. L’ecografia ha dato esito negativo e non dovrebbero esserci problemi per il match di domenica, tanto che già domani dovrebbe riaggregarsi. Sempre fermo e in terapia Castagnetti a cui necessita invece del tempo per recuperare dallo stiramento. Da segnalare che nella seduta pomeridiana anche Cappellacci e Ianni hanno disputato la partitella mischiandosi ai loro calciatori. Venerdì niente allenamento a causa del lungo viaggio, sabato invece rifinitura in Toscana. (Luigi Brasi)

Related posts