Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cappellacci non si sbilancia: “Col Messina gara da tripla”

Cappellacci non si sbilancia: “Col Messina gara da tripla”

Il tecnico rossoblù sottolinea: “I giallorossi sono usciti dal guscio. Io sto pensando di cambiare qualcosa, ma non so ancora se lo farò subito oppure da domenica prossima”
capp braccia conserteIl tecnico dei Lupi in panchina. Capp rispetta molto il Messina (foto shartella)
Alla vigilia del match contro il Messina, Cappellacci torna a parlare a soli due giorni dal post-Foggia e non lesina complimenti ai siciliani. “Sarà una gara da tripla, perché loro hanno la forza di vincere a Cosenza. Sono diventati la squadra che tutti si aspettavano ad inizio stagione e non dovrebbero avere problemi a conquistare la Lega Pro Unica. Contro di loro ci sarà da stringere i denti e lo sappiamo, ma non si può giudicare chi è più forte. Noi abbiamo dimostrato di essere squadra compatta e di alta classifica, mentre i giallorossi inizialmente hanno avuto un po’ di difficoltà. Si sapeva, tuttavia, che sarebbero usciti fuori dal guscio, magari muovendosi sul mercato di gennaio in maniera adeguata. Attraversano un momento positivo di forma ed hanno grande qualità in tutti i reparti. All’andata incontrammo un collettivo di valore, ma noi eravamo in un periodo di grazia e stavamo iniziando a crescere”. Cosenza-Messina non è mai una gara come le altre, tanto che i tifosi tengono particolarmente alla vittoria. “C’è la diretta televisiva, ha ricominciato a fare freddo e si gioca di sera: non mi aspetto chissà quali numeri sugli spalti. Veniamo dai 1500-2000 di media, ma mi auguro che i nostri supporter ci stiano vicini come sempre”. Per ciò che concerne la formazione titolare sono attese delle sorprese. “Calderini non sarà disponibile, per il resto ho l’organico al completo. Sto pensando di cambiare qualcosina e di dare maggiore spazio a chi ne ha avuto meno: non so se a partire da domani o da domenica prossima. Non sono preoccupato, ma serve ritrovare il giusto agonismo perché il Messina viaggia spedito per centrare il proprio obiettivo”. (Luca Sini)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it