Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il cosentino Pranno nella top-five della “Cinque Mulini”

Il cosentino Pranno nella top-five della “Cinque Mulini”

Nella storica gara di orsa campestre, inserita nel circuito internazionale IAAF Cross Country Permit, l’atleta si è distinto in maniera positiva e ha fatto parlare di sé.

Il mezzofondista cosentino Andrea Pranno è stato protagonista domenica scorsa, dell’84^ edizione della “Cinque Mulini”, storica gara di corsa campestre, inserita nel circuito internazionale IAAF Cross Country Permit. Sui prati di San Vittore Olona, località dell’hinterland milanese, l’atleta bruzio allenato dall’ex azzurro Maurizio Leone e tesserato per il G.S. Parco Alpi Apuane di Lucca, ha tagliato il traguardo in decima posizione con il tempo finale di 36’49”, insediandosi sin da subito nelle prime posizioni, in compagnia dei migliori atleti italiani, in un contesto monopolizzato come da pronostico da un terzetto di corridori africani. Una volata all’ultimo respiro, ha incoronato vincitore il forte siepista keniano Jairus Birech in 34’38”, davanti all’etiope in forza al Barhain, Ayalew Aweke, secondo in 34’40”. Ai piedi del podio, più staccato, l’altro keniano Geoffrey Korir, terzo in 35’24”, davanti all’Ugandese Fred Musobo, quarto in 35’44” e al livornese Lorenzo Dini (Fiamme Gialle), giunto quinto e primo degli italiani con l’ottimo crono di 35′ 46”. La prova di Pranno in Lombardia sulla distanza degli 11 Km, è stata veramente importante e proiettata verso il pieno recupero dopo due anni di tribolazioni tra infortuni ed incertezze, in vista dei campionati italiani di specialità che si disputeranno il 21 febbraio a Gubbio (PG).

Related posts