Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, domani test con l’Amantea. Probabili novità a centrocampo

Cosenza, domani test con l’Amantea. Probabili novità a centrocampo

Oggi doppia seduta per i rossoblù di Braglia che non ha potuto contare nuovamente su Caccavallo e Pasqualoni. Contro il Bisceglie attese news in mediana.

Doppia seduta oggi per i calciatori rossoblù. Di mattina la truppa è stata divisa in due gruppi di lavoro che si sono alternati tra campo e palestra. Braglia si è soffermato dapprima con gli elementi che compongono il pacchetto arretrato a cui si sono aggiunti Palmiero e Loviso, poi con gli uomini del centrocampo e dell’attacco. L’idea di base del trainer toscano è puntare sul 4-3-1-2.

Di pomeriggio invece, a margine di un riscaldamento tecnico diretto da Roberto Occhiuzzi e Luigi Pincente, il menù prevedeva un approfondimento tattico e la partitella finale. Nuovamente assenti Pasqualoni (febbre) e Caccavallo che a questo punto è seriamente a rischio per il match di sabato pomeriggio. Domani alle 14.30, nel frattempo, si disputerà un test amichevole con l’Amantea alla Popilbianco. Contro i blucerchiati che militano in Promozione, Braglia darà qualche indicazione in più.

Nel frattempo, modulo a parte, si intuisce che potrebbe essere il centrocampo il reparto ad offrire maggiori novità. All’allenatore sta balenando in mente di provare Statella nel ruolo di interno, posizione a cui ovviamente ambiscono anche Trovato, Calamai e Bruccini. In cabina di regia dovrebbe essere riproposto Loviso, mentre sulla trequarti non c’è storia: se si gioca col trequartista è per dare sfogo alla fantasia di Mungo.  (Francesco Pellicori)

Related posts