Cosenza Calcio

Lo Monaco: «Trinchera sa bene qual è l’offerta del Catania per Di Piazza»

Lo Monaco evidenzia: «Spero che il Cosenza assecondi volontà di Di Piazza di venire a Catania. A loro non è costato nulla e non gioca».

Nuova puntata della telenovelas Di Piazza-Catania. Stavolta, dopo le parole dell’agente Giovanni Tateo e del direttore sportivo del Cosenza Stefano Trinchera, arrivano quelle dell’ad degli etnei Pietro Lo Monaco che dà le versione propria dei fatti.

Di Piazza vuole giocare a Catania

«Trinchera non dice la verità visto che con il nostro ds Argurio si è sentito almeno 30 volte in questi giorni. La disponibilità di Di Piazza di vestire la casacca rossazzurra è piena e in un campionato come quello di terza serie, dove soldi non ne circolano abbastanza, mi sembra giusto che venga rispettata la volontà del ragazzo che il Cosenza ha preso a parametro zero utilizzandolo poi con il contagocce». Queste le parole di Pietro Lo Monaco a ItalSportPress.

L’offerta del Catania per Di Piazza

«E’ condivisibile la scelta di Di Piazza di cambiare aria e scendere di categoria pur di giocare. Il Cosenza cedendolo a noi abbatterà i costi di gestione non pagando i due anni e mezzo di contratto e se l’attaccante ci porterà in B con i suoi gol, al club calabrese andrà pure un indennizzo promozione. Tirare in ballo il Catanzaro giusto adesso non è corretto e mi sa di cercare in tutti i modi di far saltare l’operazione col Catania e andare contro la volontà dell’attaccante. Mi sembra assurdo tutto ciò perchè il Cosenza non ha speso un euro per Di Piazza, non lo fa giocare per scelta tecnica, e adesso che potrebbe anche prendere dei soldi, monta una polemiche strana – chiude Lo Monaco – Crediamo ancora che il Cosenza rispetti la volontà del ragazzo e lo faccia giocare a Catania».

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina