Cronaca

Villapiana, nascondeva quasi mezzo chilo di marijuana: arrestato

I carabinieri di Villapiana hanno arrestato un ragazzo di 18 anni, che aveva nascosto quasi 450 grammi di marijuana. Ora è ai domiciliari.

I carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno tratto in arresto nella giornata di ieri un giovane di 18 anni di Villapiana per detenzione di sostanza stupefacente, in quanto trovato in possesso di oltre 450 grammi di marijuana. Nello specifico durante un servizio perlustrativo del territorio svolto dai militari della stazione di Villapiana nel transitare nei pressi della centrale Piazza Berlinguer, notavano quattro ragazzi conversare e scambiarsi qualcosa in modo sospetto. Senza farsi notare i carabinieri li hanno fermati, constatando per terra, nei pressi di dove stazionavano i giovani, diversi involucri di cellophane trasparente, nonché residui di marijuana.

Ecco come i carabinieri hanno trovato la marijuana

I militari dell’Arma, quindi, hanno proceduto a perquisire i quattro giovani, rinvenendo addosso addosso a S. M., 18enne del luogo, una cospicua somma di denaro contante, nonché un dose di marijuana. Accanto allo stesso e precisamente dentro un vaso di una pianta dove era poggiato, i carabinieri hanno trovato anche un sacchetto di plastica con altri dodici involucri dello stesso tipo contenenti marijuana, del peso totale di circa 18 grammi. Per questo motivo le attività di perquisizione sono state estese presso l’abitazione di Villapiana, dove il ragazzo vive insieme ai genitori.  In questo caso i carabinieri, all’interno di un vaso di ceramica posto sopra un armadio, hanno trovato altri 13 grammi di marijuana.

La marijuana scoperta grazie al cellulare del giovane arrestato

Le scoperte, però, non si erano ancora concluse. Infatti portato in caserma, i carabinieri hanno iniziato ad analizzare il cellulare del ragazzo, da cui hanno acclarato dalle foto contenute nel telefono, che lo stesso aveva altri quantitativi di marijuana. Riconoscendo i luoghi dove erano state scattate, i carabinieri si sono recati in un magazzino retrostante l’abitazione dell’indagato, non controllato precedentemente, che è stato ispezionato dettagliatamente, permettendo di rinvenire sotto un asse di legno una confezione sigillata contenente quasi 430 grammi di marijuana ancora da dividere in dosi. Ora il ragazzo, in attesa della direttissima, si trova agli arresti domiciliari.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina