Rende Calcio

Rende, Rigoli perde all’esordio. Montero lancia il Bisceglie (1-0)

Un'incornata di Montero manda al tappeto il Rende a Bisceglie. Rigoli vede il bicchiere mezzo pieno: «Gruppo disponibile ad ascoltarmi»

A Pino Rigoli non riesce il colpo alla prima partita da allenatore del Rende calcio. Lui in sala stampa vuole comunque ribadire che nonostante la vittoria dei pugliesi, il bicchiere non è completamento vuoto. «La prestazione della squadra – ha detto ai colleghi di Bisceglie – fa ben sperare. Ho trovato un gruppo molto disponibile ad ascoltare e risollevare le sorti di questo campionato». La gara è stata decisa da un gol di Montero nella ripresa fallendo le uniche vere due possibilità avute con Collocolo e Rossini di far propendere su altri binari l’esito della partita. 

Le scelte di Rigoli e Mancini

Pino Rigoli fa quel che può in due giorni. Schiera il Rende sulle coordinate del 4-4-2, a volte 4-1-4-1 per arginare a partita in corsa Armeno. E’ tornato Libertazzi dal primo minuto in coppia con Vivacqua, mentre Rossini è sceso indietro a giocare da centrocampista. Sulla sponda opposta, Mancini ha presentato il Bisceglie con il 3-5-2. Ebagua e Montero sono state le punte, mentre Nacci, arrivato nel mercato in corso, ha esordito giocando in mediana. 

Primo tempo noioso 

Non accade nulla di rilevante nella prima metà di gioco. L’unica vera occasione se le trovata sulla testa l’ex Cosenza Collocolo, che al 19’ manda il pallone troppo alto sulla porta avversaria. Un apporto decisivo nello spezzettare il gioco sono le precarie condizioni del terreno di gioco, che Rigoli in sala stampa non ha mancato di evidenziare «in Serie C non sono accettabili campi del genere, ne va della qualità dello spettacolo». Risultato: gioco e manovre altamente spezzettate. Al 27’ Ebagua ha provato la rovesciata senza sortire gli effetti sperati. Allo stesso modo un minuto dopo Libertazzi, ma il pallone è stato facile preda di Borghetto. Sul finale, Rafetraniana ha sfiorato il palo. 

Incornata di Montero, vince il Bisceglie 

Il secondo tempo se lo è accaparrato la squadra più in forma, grazie ad una giocata individuale. 13’, Montero incorna da calcio d’angolo non dando scampo a Savelloni. Al 18’ il portiere si rifà salvando su Ebagua. Il Rende ha solo un’opportunità per pareggiare, mandata alle ortiche da Rossini al 26’. A 8 dal termine Gatto sfiora il raddoppio e proprio sul finale Savelloni sventa un tiro di Rafetraniana. 

Il Tabellino di Bisceglie-Rende

BISCEGLIE (3-5-2): Borghetto, Nacci, Mastrippolito, Armeno, Montero, Rafetraniaina, Ebagua, Romani, Karkalis, Turi, Hristov. Allenatore: Mancini
RENDE (4-4-2): Savelloni, Vitofrancesco, Ampollini, Nossa, Blaze; Rossini, Collocolo, Murati, Fornito,  Libertazzi, Vivacqua. Allenatore: Rigoli
MARCATORI: 13’ st Montero
ARBITRO: Sajmir Kumara di Verona
NOTE: spettatori paganti e incasso non ancora comunicati. Ammoniti: Karkalis (34°) per gioco scorretto, Montero, Ebagua (B), Nossa, Ampollini (R). Espulso Blaze all’84° per gioco scorretto. Calci d’angolo: 4-1. Recupero: 1 pt, 4’ st. 

Mostra altro

Giulio Cava

Nato a Cosenza il 24 giugno ai titoli di coda del Novecento. Scrivo dal novembre 2013 di sport e attualità. Ho iniziato a Parola di Vita. Collaboro a Cosenza Channel dal luglio 2017, dopo averlo letto da quando ero piccolo. La prima volta allo stadio in tribuna stampa, da cui mi sono separato pochissime volte. Ho frequentato lo scientifico, studio scienze politiche all'Università della Calabria. Amo il calcio, quello umile. Aspiro a diventare giornalista...forse si...forse no...

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina