CronacaIn evidenza home

Studentessa arriva in treno a Paola, bloccata e redarguita dalla polizia

Una studentessa della provincia di Cosenza è arrivata oggi a Paola, proveniente da Roma, ma una volta scesa dal treno ha trovato la polizia.

E’ arrivata questa mattina alla stazione ferroviaria di Paola proveniente da Roma. Nella Capitale era giunta dopo aver lasciato una città estera dove svolgeva l’Erasmus. La studentessa della provincia di Cosenza ha trovato, una volta scesa dal treno, gli agenti del commissariato di polizia di Paola, diretto dal vice questore Giuseppe Zanfini, che dopo averla redarguita dell’obbligo di osservare le misure restrittive imposte dal Governo, le hanno comunicato il provvedimento di quarantena obbligatoria come disposto ieri dalla Governatrice Jole Santelli.

L’ordinanza di chiusura della Calabria prevede infatti l’impossibilità di entrare o uscire dalla nostra regione che in questo modo tenta di tutelarsi dall’esodo verso Sud dopo la chiusura delle fabbriche e degli studi professionali decisi ieri sera dal presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte.

Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina