sabato,Luglio 2 2022

Cosenza, Goretti ha chiesto un collaboratore. Con la Serie B arriva Pizzimenti

Roberto Goretti in questi giorni sta lavorando da Cosenza. Sta seguendo le sedute dei calciatori sotto contratto e quelle dei Primavera aggregati. I rossoblù si sono allenati finora sempre sul prato del Marulla, ma da oggi passeranno al Real Cosenza almeno per una seduta. Probabile che il direttore sportivo rossoblù sia a bordo campo con loro. Per ciò che concerne

Cosenza, Goretti ha chiesto un collaboratore. Con la Serie B arriva Pizzimenti

Roberto Goretti in questi giorni sta lavorando da Cosenza. Sta seguendo le sedute dei calciatori sotto contratto e quelle dei Primavera aggregati. I rossoblù si sono allenati finora sempre sul prato del Marulla, ma da oggi passeranno al Real Cosenza almeno per una seduta. Probabile che il direttore sportivo rossoblù sia a bordo campo con loro. Per ciò che concerne il mercato, è già operativo il terzino sinistro Panico, in più sono impacchettate due operazioni in caso di riammissione. Dalla Juventus Under 23 sono in arrivo il portiere Del Favero e il difensore Minelli. Con la Serie B, inoltre, si approfondirà il discorso con il Cagliari per Pinna e… con Guarascio per Marcello Pizzimenti.

Pizzimenti a Cosenza con Goretti?

Sì, non c’è alcun errore. Goretti, al momento della firma, ha chiesto di avere al suo fianco un collaboratore qualora il Cosenza avesse staccato il tanto atteso pass nei tribunali. Il nome fatto al presidente Guarascio è quello di Pizzimenti, già con lui a Perugia. E’ una figura in cui ripone tanta fiducia, tanto che in tandem sono stati gli uomini-mercato dei Grifoni per sette anni al fianco di Santopadre. Dapprima ha ricoperto il ruolo di responsabile dello scouting, poi di direttore sportivo una volta che Goretti passò a capo dell’area tecnica. In precedenza ha operato in coppia a Foligno con Cherubini, attuale Football Director della Juventus.

Insieme nel ritiro della Salernitana

Come si evince nella foto in apertura, Pizzimenti la settimana scorsa accompagnò Goretti nel ritiro della Salernitana a Norcia. Entrambi parlarono con il ds del Gubbio Mignemi e seguirono da vicino l’amichevole precampionato. Incrociando le dita e aspettando notizie positive da Roma, i due hanno in programma un appuntamento con Guarascio nei prossimi giorni. L’euforia della Serie B potrebbe far cadere a Via degli Stadi un altro tabù: la concessione di un collaboratore al ds incaricato. Trinchera e Meluso ci provarono vanamente, in questa calda e folle estate invece tutto può accadere.

Articoli correlati