sabato,Maggio 28 2022

Campana, open vax day per evitare la Zona Rossa a Natale e Capodanno

Per scongiurare il più temuto dei provvedimenti serve portare la popolazione dei vaccinati dal 62% all'80%. Domani e il 17 dicembre centri vaccinali aperti a tutti

Campana, open vax day per evitare la Zona Rossa a Natale e Capodanno

La quarta ondata di Covid preoccupa il comune  Campana. Il sindaco Agostino Chiarello è in costante contatto con le autorità competenti per scongiurare il più temuto dei provvedimenti. «Sentito il Dipartimento della Protezione Civile Calabria, – ha spiegato – siamo stati informati che, affinché si eviti l’indizione della zona rossa, è assolutamente necessario portare il numero di vaccinazioni a dati in linea con i numeri del resto d’Italia». Allo stato attuale le seconde dosi sono state somministrate al 62% della popolazione, dato eccessivamente basso, per non parlare delle terze dosi. Se si vuole evitare la zona rossa nel periodo natalizio è necessario portare i dati dei vaccinati a Campana almeno all’80% della popolazione. «Sta a tutti noi adesso – ha aggiunto – evitare che sia fatto questo provvedimento, anche a tutela delle attività commerciali che durante il periodo festivo rimpinguano le proprie casse, altrimenti sofferenti in un’economia povera negli altri mesi dell’anno.

Campana, open Jax day per scongiurare la zona rossa

«Si informa pertanto la cittadinanza che, a causa dell’aumento dei contagi sul territorio, accertato da ASP tramite l’esecuzione dei tamponi molecolari, sono state indette dalla Protezione Civile Calabria due Open Day per le vaccinazioni nei giorni 16 e 17 dicembre presso i locali dell’ambulatorio di guardia medica in via A. De Gasperi.
Il 16 dicembre saranno eseguiti i vaccini per gli over 65enni, mentre il 17 dicembre per tutto il resto della popolazione». Così l’amministrazione comunale invita alla vaccinazione. «Chiunque abbia necessità di effettuare il vaccino a casa – aggiunge – essendo impossibilitato a deambulare, informi nella mattinata di domani il proprio medico di famiglia. Le prenotazioni saranno prese esclusivamente per la giornata di venerdì chiamando al numero in locandina, in quanto nella giornata di giovedì gli over 65enni saranno distribuiti in base al proprio medico di base.
Vacciniamoci, proteggiamo la salute di tutti e l’economia del nostro paese, altrimenti zona rossa a Natale e a Capodanno e feste natalizie rovinate».