martedì,Settembre 27 2022

Cosenza, scelta tecnica con vista mercato: Hristov fuori dai convocati

Andrea Hristov è tornato a Cosenza nel gennaio scorso dopo le tre presenze del 2018/2019. Ora sembra non rientrare nei piani tecnici dei rossoblù.

Cosenza, scelta tecnica con vista mercato: Hristov fuori dai convocati

Tra i convocati di Davide Dionigi per l’esordio in campionato di domani a Benevento, spicca un’assenza. E’ quella del difensore bulgaro Andra Hristov. E mentre la mancata convocazione degli ormai separati in casa Vigorito, Corsi e Tiritiello non fa più notizia, sorprende al contrario la defezione del classe 1999.

Esperienza deludente

Il bulgaro a Bologna era regolarmente in panchina. Dal suo ritorno a Cosenza del gennaio scorso (dopo le 3 presenze del 2019), a margine di un cospicuo investimento per le abitudini di Guarascio (mezzo milione di euro nelle casse dello Slavia Sofia e contratto di tre anni e mezzo al calciatore), Hristov però non ha mai del tutto convinto. Dopo un inizio da titolare infatti, ha piano piano perso il posto in squadra e con Bisoli è rimasto in panchina per 10 volte delle ultime 12 partite dell’anno scorso.

Si aspettano offerte

In questo inizio di stagione, il calciatore bulgaro si è visto poco anche con Dionigi nelle amichevoli disputate. L’arrivo di Meroni poi, potrebbe togliergli ulteriore spazio in una difesa nella quale, per il momento, i titolari sembrano essere Vaisanen e Rigione. A Bologna, ad esempio, nel momento in cui il Cosenza è passato alla difesa a tre, ad entrare in campo per permettere il cambio del modulo è stato Venturi. La mancata convocazione di oggi è quindi evidentemente un segnale anche in chiave mercato. Gemmi proverà a piazzarlo. Anche se per ora pare che nessuno abbia bussato in maniera convinta alla porta del Cosenza.

Articoli correlati