Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rossano, sorpresi a rubare legna: arrestate due persone

Rossano, sorpresi a rubare legna: arrestate due persone

I due giovani sono stati trovati in località “Ridacchio” dagli agenti del Corpo Forestale dello Stato. Sono accusati di aver rubato legna. Il pm dopo la convalida dell’arresto ha disposto la rimessa in libertà.

Il personale del Corpo Forestale dello Stato ha nei giorni scorsi tratto in arresto due giovani di Rossano per furto di legna. In particolare a seguito dell’intensificazione dei controlli al fine di reprimere e prevenire gli indiscriminati furti di legna nel patrimonio boschivo comunale di Rossano, gli uomini del Comando Stazione locale hanno sorpreso in località “Rinacchio” A.P. di anni 22 e W.T. di anni 23 mentre trafugavano alcune piante di Cerro.

I due dopo aver reciso, depezzato e caricato su di un fuoristrada le piante sono stati bloccati e controllati dagli uomini del Corpo Forestale che hanno rinvenuto all’interno del veicolo circa 10 quintali di legna , una motosega, una spacca legna e un bidone contenente benzina. La legna, gli attrezzi e il fuoristrada utilizzato per il trasporto sono stati sottoposti a sequestro probatorio.

Il pm di turno Simona Manera, ha convalidato l’arresto e dopo le formalità di rito disponeva la rimessa in libertà in ottemperanza al disposto dell’art. 121 del Disposizioni di Attuazione del c.p.p.

Related posts